Meteo neve
(Getty Images)

Le previsioni meteo degli esperti de Ilmeteo.it indicano l’arrivo di un vortice d’aria fredda che potrebbe portare un’ondata di maltempo sull’Italia anche con neve ad alta quota.

Secondo gli esperti della redazione de Ilmeteo.it, nei prossimi giorni un vortice ciclonico accompagnato da aria fredda ed instabile porterà un’ondata di maltempo su diverse zone della nostra penisola. Le condizioni metereologiche sfavorevoli dovrebbero maggiormente concentrarsi nel Nord Italia fino alla giornata di sabato 9 novembre. Oltre a forti temporali e rovesci sparsi, già da oggi potrebbero arrivare le prime nevicate sulle Alpi centro-orientali fino ai 1400 metri.

Meteo, in arrivo un vortice d’aria fredda: prevista anche neve ad alta quota

Un’ondata di maltempo, che perdurerà per qualche giorno, sta per abbattersi sull’Italia. Il maltempo, come riportato dalla redazione de Ilmeteo.it, sarà causato da un vortice ciclonico accompagnato da aria fredda ed instabile che giungerà già da oggi, martedì 5 novembre, sulle regioni settentrionali della nostra penisola. Secondo gli esperti de Ilmeteo.it, si registreranno temporali e forti rovesci sparsi su quasi tutte le regioni del Nord e del Centro Italia e sulle Alpi centroorientali potrebbero arrivare i primi fiocchi di neve a quota 1400 metri. L’ondata di aria polare, riporta Ilmeteo.it, persisterà sino a sabato e da giovedì la coltre bianche potrebbe coprire le catene montuose alpine sino a quota 1000 metri. Una buona notizia questa sicuramente per i gestori delle principali località sciistiche. Ecco gli accumuli previsti in alcune località sciistiche riportate da Ilmeteo.it:

– fino a 25 cm a Madesimo e Livigno in Valtellina (SO);

– oltre i 30 cm a Madonna di Campiglio e Canazei (TN);

– circa 15 cm a Dobbiaco (BZ) e Cortina d’Ampezzo (BL), anche se qui saranno da valutare le correnti da Sud che potrebbero far lievitare la quota neve.

L’ondata di maltempo attesa dall’Italia potrebbe interessare anche le regioni meridionali soprattutto nella giornata di domani, mercoledì 6 novembre, con piogge e forti temporali su Puglia, Sicilia, Calabria e Basilicata. Le condizioni meteorologiche potrebbero ristabilirsi nella giornata di domenica, ma solo per poche ore, dato che, secondo le previsioni de Ilmeteo.it, la prossima settimana dovrebbe aprirsi con piogge e temporali su quasi tutta la penisola.

Leggi anche —> Tragedia in un asilo: bambino di soli 6 anni muore tra le braccia della madre