Valentino Rossi e Andrea Dovizioso (Getty Images)
Valentino Rossi e Andrea Dovizioso (Getty Images)

MotoGP | Valentino Rossi, stoccata a Marquez: “Dovizioso è come me, duelli puliti”

Con Vinales subito scappato via e Marquez a vivacchiare in seconda piazza, ad accendere la gara di Sepang ci hanno pensato Andrea Dovizioso e Valentino Rossi. I due sono stati protagonisti di un duello bello e pulito e soprattutto di una costanza impressionante. Entrambi, infatti, non hanno commesso il minimo errore durante la gara arrivando praticamente appaiati al traguardo.

Come riportato da “La Gazzetta dello Sport”, Andrea Dovizioso ha così commentato la propria battaglia con il Dottore: “La cosa che mi piace nella lotta con Vale è che ci prova sempre, ma sai anche che non fa cose pazze o stupide. La nostra è stata una bella battaglia, però sempre pulita”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Rossi: “Siamo più lenti del 2018”

Da par suo anche Valentino Rossi ha apprezzato molto il duello con il rider della Ducati: “Personalmente mi piace combattere con Dovi, naturalmente però mi dà più gusto se lo frego. Diciamo che siamo simili da un certo punto di vista, cerchiamo sempre di dare il massimo, ma siamo leali, direi a volte anche troppo. Forse perché siamo vecchi. Oggi i giovani sono più aggressivi, prima si sorpassava cercando di non dare fastidio ora, invece, se ne crei è anche meglio”.

Infine il #46 ha così concluso: “Oggi la moto va più piano del 2018. Spero che nel 2020 torneremo almeno a quei livelli. Non saremo mai veloci come le Ducati, ma se dimezziamo il gap è meglio. Ho perso il podio alla prima curva. Sono contento per Vinales però perché la sua vittoria è uno stimolo a far meglio”.

Antonio Russo