Terribile schianto sull’ autostrada Roma-Fiumicino. L’incidente davvero spaventoso ha provocato il decesso della giovane  Rebecca Spera che aveva solo 20 anni, residente Ostia.

Il grave sinistro ha inoltre provocato il ferimento di altre due persone. L’autostrada A91 è stata chiusa temporaneamente  in direzione dell’aeroporto romano a causa dell’incidente  avvenuto nel pomeriggio al km 14,500.

In quel tratto di strada il traffico si è subito paralizzato. Solamente verso le 19 e 30 la carreggiata in direzione Fiumicino è stata riaperta alla circolazione.

Anas ha reso noto però che lo schianto ha coinvolto due macchine, provocando la morte  di una persona e il ferimento di altre due. Come vi abbiamo detto in precedenza per consentire l’arrivo  del personale sanitario, il tratto autostradale è stata chiuso in modo da permettere l’arrivo dell’elisoccorso. L’Anas ha fatto anche sapere che il personale è intervenuto sul posto, consigliando percorsi alternativi agli automobilisti: «Per il traffico proveniente dal Grande Raccordo Anulare di Roma e diretto verso l’aeroporto di Fiumicino è consigliata l’uscita n. 31 via Magliana/via Portuense. Sulla carreggiata in direzione Roma dell’autostrada A91 Roma-Fiumicino il traffico è invece regolare, dopo la chiusura effettuata per consentire l’atterraggio dell’elisoccorso».