Massimo Bossetti
Massimo Bossetti, la moglie ha gravi problemi – FOTO tuttomotoriweb 

Massimo Bossetti è stato condannato all’ergastolo per l’omicidio della piccola Yara Gambirasio, la moglie Marita vive al tempo stesso un nuovo dramma

Per Marita Comi, moglie di Massimo Bossetti, è un momento durissimo. La donna deve badare ai tre figli, due dei quali minorenni, in assenza del padre, condannato all’ergastolo per l’assassinio della piccola Yara Gambirasio, avvenuto nel 2010. Il settimanale ‘Giallo’ e una nota riportata da ‘BergamoNews’ svelano infatti che a Marita, nonostante secondo l’indice Isee ne avrebbe avuto diritto, sarebbe stato negato il reddito di cittadinanza. E’ stato un duro colpo per la donna, che al momento vive di lavori part-time in una piccola casa del comune di Mapello, guadagnando soltanto 500 euro al mese senza altre entrate. La difficoltà si aggiunge alla battaglia che Marita sta portando avanti per suo marito. Al suo avvocato Claudio Salvagni, in alcune parole riportate da Libero, ha confidato: “Ripeto sempre ai miei figli che Massimo è innocente e di non smettere di credere che lo sia. Continuerò a lottare per ottenere la verità”.