Autobus Flixbus incidente
L’autobus della compagnia Flixbus ribaltatosi fuori dalla carreggiata (Getty Images)

Un autobus della compagnia Flixbus si è ribaltato ieri mattina nel nord della Francia provocando 33 feriti, di cui 4 in gravi condizioni. L’incidente potrebbe essere stato provocato dall’asfalto bagnato per via della pioggia.

Drammatico incidente sull’autostrada A1 nel nord della Francia, dove nella tarda mattinata di ieri, domenica 3 novembre, un autobus si è ribaltato. Il mezzo, appartenente alla compagnia low-cost Flixbus sarebbe prima uscito di strada per poi rovesciarsi su un fianco nei pressi della città di Amiens. Nell’impatto 33 persone che si trovavano sull’autobus sono rimaste ferite, di cui 4 in gravi condizioni. Sul posto sono arrivate decine di ambulanze, numerose pattuglie della polizia francese ed i vigili del fuoco.

Leggi anche —> Malore alla guida, tragedia nel pomeriggio: giovane padre perde la vita

Francia, autobus Flixbus si ribalta in autostrada: 33 feriti, di cui 4 in gravi condizioni

Trentatré persone ferite, di cui quattro in gravi condizioni, questo il bilancio di un brutto incidente stradale consumatosi nel nord della Francia a tarda mattinata di ieri, domenica 3 novembre. Secondo una prima ricostruzione riportata dai media d’oltralpe e la redazione di Fanpage, un autobus della compagnia low-cost Flixbus partito da Parigi e diretto a Londra, per cause ancora in fase d’accertamento, dopo essere uscito dalla carreggiata autostradale si è rovesciato su un fianco tra Saint Quentin e Amiens. Sul posto sono intervenute decine di ambulanze per soccorrere i feriti, che sono stati portati negli ospedali della zona, numerose pattuglie della polizia francese ed i vigili del fuoco. Gli agenti stanno adesso cercando di ricostruire l’esatta dinamica e le cause dell’incidente che potrebbero essere legate all’asfalto bagnato dalla pioggia. Come riferito dalla Prefettura di Somme e dalla redazione di Fanpage, i passeggeri rimasti feriti provengono da Francia, Stati Uniti, Spagna, Australia, Paesi Bassi, Romania, Russia e Gran Bretagna. La compagnia ha messo a disposizione un numero di telefono da poter contattare per conoscere le condizioni dei passeggeri feriti, il servizio è disponibile in diverse lingue. Il tratto autostradale è rimasto chiuso al traffico per diverse ore per permettere i soccorsi ed i rilievi della polizia.

Leggi anche —> Esplosa bomba accanto ad una scuola: morti 8 bambini tra i 10 e 15 anni