(Image by Motorious)

Se avete bisogno di un esempio di come erano le concept car cool negli anni ’90, date un’occhiata a questa Ford Indigo Concept del 1996. Questa roadster a ruote scoperte e basse è stata costruita per brillare sotto le luci del circuito di auto show, ma per quasi 20 anni è stata collocata in una collezione privata. E ora è in vendita al prezzo di 195.000 dollari.

C’è un elenco di Facebook Marketplace a Detroit che afferma che questo concept Indigo uno dei soli tre modelli esistenti. L’unica versione completamente funzionante di questa concept car era alimentata da un V12 da 435 cavalli di potenza, progettato per Aston Martin. Anche se sarebbe bello conservare questa vettura e lasciarla come una show car senza motore, non possiamo fare a meno di pensare a quanto sarebbe bello aggiungere un Coyote V8 da 5,0 litri o addirittura il Ford EcoBoost V-6 a doppio turbo da 3,5 litri della Ford GT.

(Image by Motorious)

A differenza di molte concept car di quell’epoca, tuttavia, l’Indigo è ancora oggi futuristica come allora. Certo, quello spoiler anteriore con illuminazione integrata toglie il muso aggressivamente inclinato della vettura, ma il parabrezza e la linea di cintura bassa conferiscono a questa vettura la posizione di una Ford Roadster d’epoca.

Anche se la Ford Indigo Concept del 1996 è stata introdotta solo tre anni dopo che Chrysler ha rivelato il Plymouth Prowler Concept, che alla fine è diventato un veicolo di produzione, questa vettura è stata costruita al solo scopo di entusiasmare i partecipanti al salone dell’auto. Nei primi anni 2000, i due modelli Indigo Concept facevano parte di un massiccio gruppo di veicoli concept che Ford ha venduto al pubblico, e ora questo è alla ricerca di una nuova casa.