Lewis Hamilton e Valtteri Bottas (Getty Images)
Lewis Hamilton e Valtteri Bottas (Getty Images)

F1 | Bottas promette guerra ad Hamilton: “Ecco cosa voglio dal 2020”

Valtteri Bottas dopo un inizio scoppiettante è calato accumulando un pesante ritardo dal proprio compagno di team. Nonostante ciò questa risulta essere per lui comunque la sua miglior stagione in F1. Le buone prestazioni raccolte gli hanno consegnato tra le mani un rinnovo di contratto di un anno con la Mercedes e nella prossima stagione dovrà giocarsi nuovamente la riconferma con il marchio di Stoccarda.

A margine della gara, come riportato da “Mundo Deportivo”, il finlandese ha così affermato: “Questa è stata una grande vittoria, mi sento veramente bene. Mi sono sentito bene da ieri. Abbiamo avuto un ritmo molto forte e sono davvero felice. Quella era l’unica cosa sulla quale potevo concentrarmi: passare un buon weekend. Non è stato abbastanza per togliere il titolo a Lewis”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Bottas non aveva previsto le due soste

Valtteri Bottas ha poi continuato: “Non ero sicuro di quale sarebbe stata la migliore strategia, ma per fortuna il mio ritmo è stato buono ed è per questo che mi sono fermato due volte, qualcosa che inizialmente non avevo previsto”.

Infine l’ex Williams ha parlato del proprio compagno di team: “Voglio fare le mie congratulazioni a Lewis. Ho fallito il mio obiettivo quest’anno, sarà per l’anno prossimo. Lui se lo merita, ha fatto una stagione davvero straordinaria”.

Antonio Russo