Marc Marquez sul podio del Gran Premio della Malesia 2019 di MotoGP a Sepang (Foto MotoGP)
Marc Marquez sul podio del Gran Premio della Malesia 2019 di MotoGP a Sepang (Foto MotoGP)

MotoGP | Nessuno come Marquez: la sua stagione 2019 è la migliore di tutti i tempi

Insaziabile Marc Marquez. Con il suo secondo posto nel Gran Premio della Malesia, frutto di una straordinaria rimonta dall’undicesima casella in griglia di partenza, grazie a ben nove posizioni recuperate solo nelle prime due curve, il Cabroncito è riuscito a far suo anche uno dei pochi record che ancora non gli apparteneva.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Nonostante la piazza d’onore a Sepang abbia messo fine alla striscia di cinque vittorie consecutive, i punti conquistati grazie a questo piazzamento lo hanno fatto salire a quota 395 in classifica generale. E dunque superare le 383 lunghezze con cui Jorge Lorenzo, nel 2010, aveva stabilito il primato del maggior numero di punti ottenuti in un’unica stagione.

Come se non bastasse, Marquez è diventato anche il primo pilota nella storia ad ottenere diciassette podi in un’unica annata di MotoGP, allungando la sua striscia positiva a quindici gare consecutive concluse nelle prime due posizioni. L’ultima occasione in cui non riuscì a conquistare i due gradini più alti del podio risale al Gran Premio della Repubblica Ceca 2018, quando fu terzo.

Ma Marquez celebra il fratello Alex

Nonostante questi risultati storici, comunque, la più grande soddisfazione provata oggi dall’otto volte iridato è quella per suo fratello Alex Marquez, che ha conquistato il titolo mondiale in Moto2. “Sono felice della gara”, racconta Marc dopo la bandiera a scacchi, “ma non potete immaginare quanto sono felice per la vittoria di mio fratello, che se la merita moltissimo”. Per lui, i record sono invece quasi diventati un fatto d’abitudine.