Max Verstappen passeggia per Hollywood Boulevard (Foto Meg Oliphant/Getty Images/Red Bull)
Max Verstappen passeggia per Hollywood Boulevard (Foto Meg Oliphant/Getty Images/Red Bull)

F1 | Verstappen prepara il GP USA a Hollywood: “Austin pista amica” (VIDEO)

Un antipasto davvero speciale per il Gran Premio degli Stati Uniti, che si corre questo fine settimana ad Austin. Il duo di piloti della Red Bull, Max Verstappen e Alexander Albon, hanno fornito un assaggio di Formula 1 ai tifosi statunitensi girando per la prima volta con le loro monoposto a Hollywood.

Molto soddisfatto dell’esperienza Verstappen: “È stato molto speciale”, racconta il figlio d’arte. “Fare uno show dimostrativo qui a Los Angeles è comunque un momento unico, ma all’Hollywood Boulevard è davvero incredibile. È stato bello vedere così tanti spettatori accorsi, che hanno reso il momento ancora più bello. Abbiamo già fatto i tripli donut in passato con due Red Bull, ma qui c’erano ben tre marchi di auto coinvolti e non penso che potrete mai più assistere ad uno spettacolo del genere. La F1 è uno sport ancora relativamente giovane per gli Stati Uniti, ma eventi come quello di oggi aiutano molto a far crescere l’attenzione. Sono felice di averci preso parte e speriamo di ripeterlo anche in altre città”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Il giovane olandese è un grande ammiratore della nazione a stelle e strisce: “Amo sempre venire negli Stati Uniti, perché è una bella nazione dove c’è molto da vedere”, ha spiegato Verstappen. “Los Angeles, ad esempio, è molto diversa da Miami, ed ero venuto in visita qui già durante le vacanze estive, quindi conoscevo già qualche bel punto della città. Però tornarci è sempre piacevole e guidare una macchina di F1 per le strade lo rende ancora più speciale. Anche la pista di Austin mi piace e sono sempre contento di tornarci. Nelle scorse edizioni abbiamo ottenuto dei bei risultati, perciò speriamo di vivere di nuovo un weekend positivo”.

Gli fa eco il suo compagno di squadra Albon: “Penso che l’evento sia andato benissimo e non mi aspettavo così tanti appassionati di F1 da queste parti. Pensavo ci fossero più tifosi di Nascar… Ma è stato bellissimo, ho mangiato bene e mi sono divertito a fare un donut per la prima volta. Ero un po’ nervoso all’inizio, ma è andato tutto bene!”.