Marc Marquez cade dalla sua Honda nelle qualifiche del Gran Premio della Malesia 2019 di MotoGP a Sepang (Foto dal profilo ufficiale Twitter della MotoGP)
Marc Marquez cade dalla sua Honda nelle qualifiche del Gran Premio della Malesia 2019 di MotoGP a Sepang (Foto dal profilo ufficiale Twitter della MotoGP)

MotoGP | Disastro Marquez in qualifica: stavolta cade proprio sul più bello (FOTO)

Si sono concluse con la sua peggior posizione dell’anno in griglia di partenza le qualifiche del Gran Premio della Malesia per Marc Marquez, che domani sarà costretto a prendere il via della gara di Sepang appena dall’undicesima casella dello schieramento. Colpa di una violenta caduta, per fortuna senza conseguenze fisiche, che lo ha visto protagonista proprio nelle fasi finali del turno di prove ufficiali.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Il campione del mondo aveva deciso, come spesso gli è capitato quest’anno, di sfruttare la scia del pilota favorito e, per questo motivo, nel passaggio decisivo si era installato alle spalle di Fabio Quartararo, apparso il più veloce del lotto fin dalle libere. Il debuttante francese, sulla Yamaha satellite del team Petronas, non sembrava però così disposto ad offrirgli questo vantaggio, e perciò ha rallentato vistosamente nel corso del suo giro di lancio, che è risultato dunque particolarmente lento per entrambi i piloti.

Forse proprio per questo motivo le gomme della Honda non si sono scaldate a dovere e, quando Marquez ha tagliato il traguardo iniziando la sua tornata conclusiva, sempre tenendo la ruota di Quartararo, dopo sole due curve è stato disarcionato ed è finito con forza per terra. Come detto, il campione spagnolo si è poi rialzato con le sue gambe, ma ha perso la possibilità di giocarsi la pole position, alla fine andata effettivamente a Quartararo.

In questa occasione, dunque, Marquez non è risultato il migliore dei piloti Honda sullo schieramento di Sepang: davanti a lui si sono qualificate entrambe le moto satellite del team Lcr: Cal Crutchlow è quinto, Johann Zarco nono.