Lin Jarvis e Valentino Rossi (Getty Images)
Lin Jarvis e Valentino Rossi (Getty Images)

MotoGP | Jarvis: “Vi svelo cosa pensiamo di fare con Rossi nel 2021”

In casa Yamaha si studia il futuro che sembra decisamente complicato. Il team di Iwata, infatti, potrebbe ritrovarsi con l’imbarazzo della scelta a fine 2020. In questo momento Fabio Quartararo ha dimostrato di essere il pilota più in forma nella squadra e si sta candidando seriamente ad un ruolo da protagonista nel team factory.

Allo stesso tempo, pur tra alti e bassi, Maverick Vinales negli ultimi anni ha dimostrato di poter vincere con questa moto e potrebbe guadagnarsi un meritato rinnovo di contratto. Contemporaneamente Valentino Rossi, qualora decidesse di voler continuare potrebbe lasciare a quel punto alla Yamaha solo un posto libero.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Jarvis: “Credo in Vinales”

Infine anche Morbidelli, che negli ultimi GP ha mostrato una buona crescita, potrebbe mettere, l’anno prossimo, a suon di buone prestazioni, in difficoltà la Yamaha. Come riportato da “Marca” Lin Jarvis ha provato a fare il punto della situazione: “Per ora è troppo presto per parlare già di 2021. Naturalmente per il team factory vogliamo due piloti veloci. Fabio è molto interessante e veloce e quindi nel 2021 vorrà la squadra ufficiale. Maverick è molto interessante perché è veloce ed ha 4 anni di esperienza”.

Il numero uno del team di Iwata ha poi proseguito: “Anche Valentino è interessante per diversi motivi. Lui è spesso competitivo ed è tra i migliori. Logicamente per lui la domanda è se vorrà continuare o meno. Bisogna aspettare e vedere, ma non è un problema al momento. Maverick vuole restare con noi e quando ha avuto la possibilità ha vinto e io credo che possa conquistare un Mondiale. Vedremo cosa accadrà”.

Antonio Russo