(©Red Bull Twitter)

F1 Texas, Prove Libere 1: tempi e classifica finale

Con una temperatura di appena 8°C è partita la prima sessione di prove libere del Texas.

Entrambe le Mercedes dentro al semaforo verde, seguite dalla Ferrari di Charles Leclerc e dalla Racing Point di Lance Stroll.

Il Principino lamenta noie al motore.

1’38″177 è il primo crono di giornata a firma della Haas di Kevin Magnussen.

1’35″743 per Alexander Albon su Toro Rosso.
Dopo la prima mezz’ora abbiamo Albon, seguito da Stroll e Verstappen, Vettel su Ferrari e Daniil Kvyat su Toro Rosso. Fermo al box Leclerc.

Nicholas Latifi in azione al posto di George Russell costretto a rientrare per problemi al cambio.

La Ferrari informa che il guaio sulla vettura #16 è legato al pedale dell’acceleratore.
Testacoda per la McLaren di Carlos Sainz sotto l’occhio attento di Mario Andretti.

A metà turno è tempo di rientrare in attività per Charles.

1’34″226 per Sebastian Vettel su soft.
Alcuni piloti stanno girando con gomme prototipi.

Leclerc è terzo nonostante un brivido alla curva 9.

A mezz’ora dalla fine Hamilton è 13°. Bottas invece è 11°.
1’34″057 per Verstappen.
A meno di 10′ dalla chiusura Ham e Leclerc in azione con le Pirelli prototipo.
Testacoda per Kvyat alla curva 1.

Mercedes sempre fuori dalla top 10, come le due Alfa Romeo.
Con le soft Ham risale in ottava piazza.
Bandiera a scacchi!La Red Bull di Max Versappen precede la Ferrari di Sebastian Vettel e l’altra RB15 di Alexander Albon.