(Image by Motor1)

E’ sempre bello vedere una supercar a benzina tradizionale sfidare una hypercar ibrida.

Per prima cosa, è sempre impressionante vedere fino a che punto è arrivata la tecnologia; stiamo vedendo ancora più potenza e prestazioni da motori più piccoli e motori elettrici assistiti. Semmai, una gara d’accelerazione come questa è una vetrina di velocità, abilità e prestazioni tecnologiche. Il video in calce ci mostrerà una McLaren 720S competere con la Porsche 918 Spyder in una pista del Palm Beach International Raceway.

A rappresentare le hypercar ibride plug-in del mondo c’è la Porsche 918 Spyder, equipaggiata con un V8 da 4,6 litri che è integrato da due motori elettrici che producono 282 cavalli. In totale, il sistema riesce ad erogare 875 cavalli. Il sistema è abbinato ad una doppia frizione PDK a sette velocità e trazione integrale. Numeri incredibili, con un’accelerazione da 0 a 100 km/h meno di 3 secondi ed una velocità massima di 344 km/h.

Le supercar a benzina sono rappresentate dalla potente McLaren 720S, che offre un V8 turbo da 4,0 litri con 710 cavalli di potenza. La trasmissione è una doppia frizione a sette marce e la 720S è a trazione posteriore.

Adesso godiamoci il video: