Terribile incidente sulla statale: muoiono due donne ed un uomo

0
226
Ambulanza e vigili del fuoco incidente
(foto dal web)

Due donne ed un uomo sono morti nel pomeriggio di ieri in un incidente stradale sulla statale 194 nei pressi di Francofonte (Siracusa). La Procura ha aperto un’inchiesta per ricostruire la dinamica dell’impatto.

Drammatico schianto nel pomeriggio di ieri, mercoledì 30 ottobre, sulla statale 194 nel territorio di Francofonte, comune in provincia di Siracusa. Secondo una prima ricostruzione, un’auto in fase di sorpasso si sarebbe schiantata frontalmente contro un tir che proveniva dalla direzione opposta. Nel tragico impatto i tre occupanti della vettura hanno perso la vita: il conducente di 58 anni, la madre di 90 ed un’amica dell’uomo di 49 anni. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118 che non hanno potuto far nulla per le tre vittime, morte sul colpo.

Leggi anche —> Tragedia al mercato settimanale: donna investita da un commerciante

Siracusa, tragico schianto tra un’auto ed un tir sulla statale: morte due donne ed un uomo

Due donne ed un uomo sono morti in un drammatico incidente consumatosi nel tardo pomeriggio di ieri sulla strada statale 194 nel territorio di Francofonte, in provincia di Siracusa. Secondo una prima ricostruzione riportata dalla stampa locale e dalla redazione di Leggo, una Peugeot 208 di colore bianco, su cui viaggiano le tre vittime, in fase di sorpasso si è scontrata frontalmente contro un tir che sopraggiungeva in direzione opposta. Nell’impatto l’autovettura è andata completamente distrutta e per i tre occupanti non c’è stato più nulla da fare. A perdere la vita il conducente Mauro Nunzio Dipasquale, dermatologo 58enne originario della provincia di Messina, la madre Lucia Giudice di 90 anni, ed un’amica dell’uomo, Silvana Sciarrone 49enne, anche lei del messinese. Sul posto è arrivato lo staff medico del 118 che ha potuto solo constatare il decesso delle tre vittime, morte sul colpo. Illeso l’autista del mezzo pesante che trasportava animali. Sul posto sono intervenuti anche i vigili del fuoco che hanno estratto dalle lamiere i corpi ed i carabinieri che stanno adesso cercando di ricostruire l’esatta dinamica dell’incidente, su cui la Procura della Repubblica di Siracusa ha aperto un’inchiesta, ed accertare eventuali responsabilità.

Leggi anche —> Incendio su un treno: il bilancio è una strage, oltre 60 morti