Odore di bruciato dall’auto: cosa lo ha provocato è incredibile FOTO

Una donna ha controllato il suo motore dopo aver sentito odore di bruciato provenire dall’auto: quello che lo ha causato l’ha lasciata esterrefatta.

odore bruciato auto
Fonte foto Pixabay

Holly Persic ha chiamato suo marito, Chris Persic, lunedì mentre stava guidando. Gli ha detto che aveva sentito odore di bruciato ma non era sicura di cosa fosse. Chris le ha detto, prima di riattaccare, di accostare e aprire il cofano per assicurarsi che non ci fosse qualcosa in fiamme.

Odore di bruciato dall’auto: cosa lo ha provocato è incredibile FOTO

odore bruciato auto causa
La causa del cattivo odore Fonte foto facebook di Chris Persic

Pochi minuti dopo, Holly gli ha inviato un messaggio che mostrava l’origine del problema, qualcosa che la donna non si aspettava: un mucchio di noci e ramoscelli nascosti nel motore della sua Kia Sorento del 2016.

“Ha inviato quel messaggio e sono rimasto a bocca aperta”, ha detto Chris Persic a ABC News, mercoledì. Negli Usa vivono numerosi scoiattoli vicino alle abitazioni e qualcuno di loro deve aver scambiato l’auto di Holly, che la donna parcheggia all’esterno della sua casa, per un rifugio dove nascondere noci in vista dell’inverno. Con il riscaldamento provocato dal motore, le noci si sono bruciate.

Dopo il messaggio, Chris si è diretto verso la biblioteca, dove sua moglie si era fermata, e ha cominciato a raccogliere quante più noci possibile. Pioveva a dirotto quel giorno.

“Ci sono voluti almeno 45 minuti. Sono stati molti”, ha detto Chris. “Ero bagnato fradicio … ma vedevo che c’era ancora una buona quantità di noci sotto il motore.”

Lui e Holly hanno poi portato la macchina da un meccanico lì vicino per rimuovere il resto delle noci. I meccanici hanno riempito circa mezzo bidone della spazzatura con le noci recuperate. L’auto, fortunatamente, non ha avuto danni ingenti.

Chris Persic ha pubblicato un post sull’incidente su Facebook poco dopo la scoperta. “Che la gente lo ammetta o no, garantisco che almeno un paio di persone hanno guardato sotto il loro cofano da quando hanno visto quel post”, ha detto con una risata ai giornalisti.

Potrebbe interessarti anche: 31 ottobre, meteo e traffico in tempo reale: lunghe code in Autostrada

Teresa Franco