Marc Marquez sul gradino più alto del podio del Gran Premio d'Australia 2019 di MotoGP a Phillip Island (Foto Gold & Goose/Red Bull)
Marc Marquez sul gradino più alto del podio del Gran Premio d’Australia 2019 di MotoGP a Phillip Island (Foto Gold & Goose/Red Bull)

MotoGP | Marc Marquez ha un altro record nel mirino: può batterlo già domenica

Insaziabile Marc Marquez. Il neo otto volte campione del mondo non si ferma e, avendo battuto già tutti i suoi avversari in questa stagione di MotoGP, ora si dedica alla sua battaglia contro i record della storia del Motomondiale. Uno di questi, che peraltro già gli appartiene, potrebbe conquistarlo nel caso in cui si aggiudichi entrambi i Gran Premi che restano da disputare, a Sepang e Valencia.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

A quel punto avrebbe ottenuto tredici vittorie nel corso dell’intero campionato, eguagliando il primato che lui stesso stabilì nel 2014. Ma c’è un altro record che invece Marquez è in grado di battere già questa domenica, al Gran Premio della Malesia: avendo già raccolto 373 punti in 17 gare, gli basterebbe conquistarne altri nove (ovvero un settimo posto) per superare il maggior numero di lunghezze mai conquistate in una stagione.

Marquez può riscrivere la storia

Ironicamente, l’attuale detentore di questo primato è il suo compagno di squadra Jorge Lorenzo, che raggiunse quota 383 nel 2010 (anche se quell’anno le gare in programma erano solo diciotto contro le attuali diciannove). Vedendo l’attuale rendimento del maiorchino, che in sella alla Honda nel 2019 di punti ne ha portati a casa appena 23, sembra difficile da credere. Eppure…

Leggi anche —> Marquez è affamato: “Non è il momento di rilassarci o fermarci”