Villeneuve distrugge Verstappen: “Cattivo esempio ed è poco intelligente”

0
330
Jacques Villeneuve (Getty Images)
Jacques Villeneuve (Getty Images)

F1 | Villeneuve distrugge Verstappen: “Cattivo esempio ed è poco intelligente”

Max Verstappen è secondo molti il talento più puro che questa F1 ha partorito negli ultimi anni. Nonostante i suoi 22 anni ha già sulle spalle 7 vittorie, 28 podi e 5 stagioni di F1. Come se non bastasse è anche il vincitore più giovane di sempre nella massima espressione del motorsport.

Nonostante queste vittorie e i tanti complimenti però spesso il #33 si è beccato anche tante critiche a causa della sua eccessiva irruenza in pista che lo ha portato a collezionare tantissimi penalità e soprattutto a rovinarsi diverse gare.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Due errori per Verstappen in Messico

Anche nell’ultimo weekend messicano, pur dimostrando di essere velocissimo, a causa di due errori macroscopici: uno in qualifica e uno in gara, ha gettato alle ortiche una potenziale vittoria. In particolare l’olandese si è visto sottrarre la pole dopo aver ammesso di non aver alzato il piede dall’acceleratore pur avendo notato le bandiere gialle e Bottas conficcato con la propria vettura nel muro che costeggia l’ultimo rettilineo.

Come riportato da “Motorsport-Magazin”, Jacques Villeneuve ha così dichiarato parlando di Verstappen: “La cosa che conta è la bandiera in pista, il resto è solo un di più. Questa è la prima regola e te la insegnano sin da bambino, per questo dico che Max è un cattivo esempio per i giovani, non solo per quanto riguarda la sicurezza. La pole era già sua e ha spinto comunque. Non è stato neanche intelligente”.

Antonio Russo