Vettel contro i selfie sul podio e il trofeo del Messico: “Fa schifo”

Sebastian Vettel (©Getty Images)

F1 | Vettel contro i selfie sul podio e il trofeo del Messico: “Fa schifo”

L’aria festosa e celebrativa che ha investito il circuito messicano Hermanos Rodriguez durante il weekend della F1 non ha gasato proprio tutti. Nello specifico Sebastian Vettel,  non è rimasto particolarmente entusiasta dell’euforia dilagante una volta sventolata la bandiera a scacchi, quando i tre primi sono stati condotti al Foro Sol per il classico podio dell’area.

Ma cosa ha indispettito il tedesco, giunto secondo alle spalle di Lewis Hamilton e miglior ferrarista del fine settimana nonostante le premesse volessero Charles Leclerc in vantaggio? Ebbene la risposta è innanzitutto Mario Achi, la mascotte della gara, onnipresente nel paddock di Ciudad de Mexico assieme allo scheletro in onore del dia de los muertos, apparso sul palco armato di bastone per i selfie.

Non mi è piaciuto quando il ragazzo ha provato ad entrare nella foto. Io comunque non sono un grande appassionato degli autoscatti e l’ho respinto“, ha ammesso parlando con la stampa presente.

Ho apprezzato invece la macchina sul podio con noi. E’ stato un modo carino per coinvolgere tutto lo stadio e la folla. Anche se non si può replicare ovunque, in questo contesto ha un senso“, ha spezzato una lancia a favore dell’organizzazione salvo poi tirare un’altra stoccata.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Fai una gran corsa, ci metti tanto impegno e poi ottieni un trofeo di merda…E’ un vero peccato“. si è lamentato del premio poco peculiare e ricercato basato sul concept del principale sponsor della massima serie, nonché dell’appuntamento centroamericano.

In futuro si potrebbe pensare a qualcosa di carino, più tradizionale del Messico“, ha suggerito. “C’è scritto Heineken dappertutto! Non è necessario avere la stella anche sulla coppa! Ci vorrebbe qualcosa di bello come quando il Circus correva qui in passato”.

Chiara Rainis