(Image by Motor1)

L’ottava generazione della Volkswagen Golf è finalmente arrivata e l’azienda carica la due volumi con tecnologia all’avanguardia. La produzione inizierà in Germania a dicembre.

La nuova Golf ha un aspetto familiare, ma è più guizzante che mai con un coefficiente di resistenza aerodinamica di 0,275. L’impronta totale cresce leggermente fino ad una lunghezza totale di 4.284 millimetri da 4.258 mm per il modello esistente. La larghezza diminuisce leggermente a 1.789 mm contro i 1.799 mm della settima generazione. Il passo rimane quasi identico a 2.636 mm invece dei 2.637 mm attuali.

(Image by Motor1)

All’interno, l’ottava generazione di Golf è dotata di serie di un quadro strumenti digitale da 10,25 pollici e di un display del sistema di infotainment da 8,25 pollici. È disponibile anche uno schermo di infotainment da 10 pollici. Le persone con smartphone Samsung compatibili possono configurarli come la chiave del veicolo. Con questa funzione, agitando il telefono vicino alla porta si sblocca e mettendo il telefono nella console centrale si avvia il motore.

La Golf si lancia con cinque gruppi propulsori ibridi. Tre di essi utilizzano sistemi ibridi a 48 volt e producono 109 cavalli di potenza, 129 CV e 148 CV. Ci sono anche due ibridi plug-in con batterie da 13 chilowattora che offrono 201 CV e 241 CV.

Ci sono anche due differenti modelli di un motore da 1.0 litro turbo a benzina a tre cilindri da 89 CV e 109 CV e due versioni di un 1.5 litri turbo a quattro cilindri da 114 CV e 148 CV. Il motore a quattro cilindri da 2,0 litri a gasolio è disponibile in versioni da 114 CV e 148 CV.

(Image by Motor1)

Il nuovo sistema di assistenza alla guida Travel Assist della nuova Golf è in grado di gestire lo sterzo, il freno e l’accelerazione sulle autostrade a velocità fino a 210 chilometri all’ora. Il veicolo può sfruttare le comunicazioni Car2X per scambiare informazioni con altri veicoli e infrastrutture stradali in un raggio di 800 metri.

Per la prima volta, gli acquirenti di Golf possono aggiungere funzionalità all’auto dopo averla acquistata. Il programma We Upgrade dell’azienda consente al cliente di aggiungere il controllo adattivo della velocità di crociera, i comandi dei fari Light Assist, la navigazione, l’integrazione delle app per smartphone e l’hotspot Wi-Fi anche dopo aver preso in consegna il veicolo.