Meteo, brusco cambio di rotta: in arrivo il freddo

Meteo Italia maltempo pioggia
(Getty Images)

Il meteo di questa settimana sarà caratterizzato da un repentino mutamento climatico: dal caldo anomalo si passerà al freddo, decisamente più consono al periodo in corso. Previsti rovesci, abbassamenti delle temperature e nebbie nei settori centro settentrionali.

Il meteo di questa settimana, riportano gli esperti de Ilmeteo.it, sarebbe pronto a riportare il paese in quella che dovrebbe essere la fisiologica condizione meteorologica del periodo. L’inusuale ondata di caldo estivo che ha lambito la nostra penisola, infatti, starebbe per lasciare definitivamente spazio al freddo autunnale. La settimana in corso, ossia quella che va da oggi lunedì 28 ottobre sino a domenica 3 novembre, segnerà la fine della bella stagione.

Meteo, in arrivo il freddo e l’autunno: piogge e cali di temperature

Un netto cambiamento, riportano gli esperti de Ilmeteo.it, quello che il paese si appresta a vivere meteorologicamente parlando, questa settimana. Un vero e proprio sconvolgimento che avrà già inizio nella giornata di oggi lunedì 28 ottobre. Partirà dal nord il radicale cambio: nubi e foschie copriranno i cieli della Pianura Padana e si registreranno brevi e poco intense piogge. Il resto della penisola dovrebbe, invece, continuare a godere dell’insolito caldo anche se non è escluso qualche rovescio, riporta Ilmeteo.it sui comparti centro-occidentali siciliani. Martedì 29, invece, il cielo sarà plumbeo su quasi tutto il Nord dove le piogge saranno di certo diffuse: temporali isolati potrebbero tornare a colpire anche alcune zone della Sicilia. Nella notte, invece, con molta probabilità inizieranno a spirare venti freddi coma la Bora da Nordest: una situazione meteo che andrà ulteriormente peggiorando.

Mercoledì 30, il Nord tirerà un sospiro di sollievo mentre il Centro ed il Sud inizieranno a subire gli effetti del peggioramento climatico: copiosi rovesci  interesseranno le zone di Toscana, Marche, Umbria, Lazio ed Abruzzo con qualche fenomeno sparso sulla Sicilia. Tempo ancora stabile invece, riporta Ilmeteo.it, sulla Sardegna e al Sud, specie nella prima parte del giorno. Sarà giovedì 31 a segnare effettivamente  il brusco passaggio, quando il freddo si sposterà verso Sud e sulla Sardegna, con contemporaneo peggioramento nelle zone di Nordovest. Venerdì, invece, il maltempo si concentrerà fra Sardegna, Lazio e su gran parte delle regioni meridionali. Il week-end con molta probabilità sarà caratterizzato dal maltempo e dall’arrivo, riporta la redazione de Ilmeteo.it, di una perturbazione di origine nord-atlantica.

Leggi anche —> Elezioni in Umbria, flop Movimento 5 Stelle: “L’esperimento non ha funzionato”