Lamborghini Urus ST-X: il Super SUV da competizione

0
96

Lamborghini Urus ST-X: il Super SUV da competizione

Urus ST-X è il primo Super SUV a fare il suo ingresso nel mondo delle corse. Monta un V8 biturbo ed è stato notevolmente alleggerito, cofano in fibra di carbonio con prese d’aria supplementari, al posteriore ala in carbonio e gli scarichi da competizione a catturare lo sguardo.

La carrozzeria è dominata dal colore verde Mantis, simbolo di Lamborghini Squadra Corse, messo in risalto dai dettagli rossi; l’abitacolo, rinforzato con roll-bar tubolare, è dotato di sedili racing e impianto di estinzione di sicurezza. Questa Lamborghini Urus ST-X perderà l’incredibile cifra di 550 chilogrammi, per scendere ad una massa totale di 1650 kg.

Il V8 biturbo di 4.0 litri da 650 CV e 850 Nm dispone di scarichi da competizione, mentre all’interno ogni elemento superfluo è stato eliminato. A proteggere il pilota, seduto su un sedile da corsa, sono presenti un roll bar e un impianto per l’estinzione delle fiamme. La macchina monterà cerchi da 21 pollici a bloccaggio centrale realizzati in alluminio e rivestiti da appositi pneumatici Pirelli.

La gara di debutto è prevista nel corso delle World Finals 2020 di Misano Adriatico, quando i vincitori delle quattro classi del Lamborghini Super Trofeo sfideranno celebrità del Motorsport a due e quattro ruote su uno speciale tracciato.