Dimagrire: 8 rimedi naturali per eliminare la pancia e tonificare i muscoli

Dimagrire
(foto dal web)

Per dimagrire, eliminare la pancia e tonificare l’addome bastano otto semplici accorgimenti da affiancare ad uno stile di vita sano ed una dieta equilibrata.

Mantenere un peso forma ed eliminare la massa grassa è importante non solo per una questione estetica, ma anche di salute: il grasso all’interno dell’organismo rappresenta un grande fattore di rischio che apre le porte a gravi malattie tra cui infarto e diabete. Uno stile di vita sano ed una dieta equilibrata associata ad 8 semplici trucchi possono aiutare a dimagrire, eliminare la pancia, e tonificare i muscoli dell’addome.

Leggi anche —> Celiachia, i sintomi che potrebbero avvisare dell’intolleranza ancora prima di un test

Dimagrire ed eliminare la pancia: ecco otto rimedi naturali che possono aiutare a perdere peso

Per eliminare il grasso in eccesso ci sarebbero alcuni accorgimenti da adottare. Sono piccole linee guida quelle che andrebbero seguite, stando a quanto riportato da Vivere più Sani, per eliminare la pancia e tonificare i muscoli, ecco l’elenco:

  • Bere acqua e limone a digiuno: il limone ha proprietà depurative, che eliminano le scorie prodotte dall’organismo e bruciano i grassi.
  • Evitare il riso bianco: Il riso bianco è un alimento raffinato quindi sarebbe meglio optare per un riso integrale, cereali, quinoa ed avena.
  • Evitate il consumo di zucchero: lo zucchero fa accumulare il grasso e si deposita direttamente sull’addome.
  • Aumentare il consumo di acqua: l’ideale sarebbe bere un litro e mezzo, due litri di acqua al giorno.
  • Mangiare aglio crudo: il consumo di aglio crudo aiuta a bruciare grassi più rapidamente.
  • Aumentare il consumo di frutta e verdura: questi alimenti contengono molte fibre utili a depurare il nostro organismo.
  • Evitare gli alimenti che sono stati trasformati o raffinati
  • Aumentare il consumo di spezie: le spezie aiutano a perdere peso e ad eliminare l’utilizzo di sale.

Il presente articolo, seppur tratto da fonti attendibili, non ha carattere medico, ma uno scopo esclusivamente narrativo. Per tale ragione vi consigliamo di rivolgervi ad un medico qualora doveste riscontrare l’insorgenza di qualsiasi problematica legata all’argomento in questione.

Leggi anche —> Intolleranza al lattosio: i test per la diagnosi ed i cibi da evitare