Rita Dalla Chiesa ed il suicidio di un’amica, rivelazione tra le lacrime: “Avrei potuto salvarla”

Rita Dalla Chiesa
Rita Dalla Chiesa (foto dal web)

Rita Dalla Chiesa ospite del programma Italia ha parlato in lacrime della grave perdita dell’amica Alessandra Appiano, suicidatasi il giugno dello scorso anno.

Rita Dalla Chiesa, ospite del programma Italia condotto da Marco Liorni, è scoppiata in lacrime durante il racconto di un episodio che l’ha particolarmente segnata: la morte della compianta amica e collega Alessandra Appiano, suicidatasi il 3 giugno del 2018. In studio c’era anche il marito della donna Nanni Delbecchi. La donna si è lanciata dall’ottavo piano di un Hotel vicino all’ospedale San Raffaele Turro dove era ricoverata nel reparto Psichiatria 1-Disturbi dell’umore.

Leggi anche —> Dramma all’interno di una caserma, carabiniere si suicida: “Almeno un caso a settimana, una strage”

Rita Dalla Chiesa ed il suicidio dell’amica Alessandra Appiano: in lacrime nello studio di Italia Sì

Una Rita Dalla Chiesa fragile ed in lacrime quella che ha parlato a Marco Liorni durante la sua ospitata ad Italia Sì. L’ex conduttrice di Forum ha parlato di un episodio che l’ha particolarmente segnata: la morte dell’amica e collega Alessandra Appiano, suicidatasi nel giugno del 2018. Un racconto straziante, riporta la redazione di Libero: “Quando te ne sei andata, avevamo un bel gruppo di amiche per salvarti. Non mi hai dato la possibilità di salvarti quella mattina – avrebbe dichiarato Rita Dalla Chiesa -. Nascondeva tutto nella luce, nella sua eleganza, nel sorriso… lei ha voluto volare“. E aggiunge: “Era in una struttura dove non si ritrovava. Il primo sintomo – riporta la redazione di Liberoche aveva avuto è stato quello di non voler andare in una trasmissione: si chiedeva perché si doveva alzare presto, perché doveva fare trucco e parrucco, perché doveva parlare. Aveva detto di voler stare a casa. Un comportamento che non apparteneva ad Alessandra“.

Alessandra Appiano il 3 giugno 2018 si trovava ricoverata presso il reparto Psichiatria 1-Disturbi dell’umore al San Raffaele Turro. Dopo essere uscita per un caffè la donna è stata ritrovata senza di vita nei pressi dell’Hotel Plaza Ramada, dove era entrata e si era lanciata nel vuoto dall’ottavo piano.

Leggi anche —> Il killer dei due poliziotti di Trieste aggredisce un agente in carcere