Neonata morta a Torino: arrivano i risultati dell’autopsia, denunciata la nonna

Carabiniere ucciso
(foto dal web)

La nonna della piccola Bayan, la bambina morta mercoledì scorso a Torino dopo essere rimasta incastrata con la testa tra un mobile ed il letto, è stata denunciata per abbandono di minore.

La nonna della bambina di cinque mesi morta mercoledì 23 ottobre dopo essere rimasta incastrata con la testa tra un mobile e la testiera del letto, è stata iscritta nel registro degli indagati per abbandono di minore. Secondo quanto ricostruito sino ad ora dagli inquirenti, la donna di 56 anni, a cui era stata affidata la piccola Bayan, si era allontanata qualche minuto dalla nipotina per andare in bagno, ed una volta tornata aveva trovato la bambina incastrata tra il letto ed un pesante mobile. Sul posto sono arrivati i soccorsi del 118, ma purtroppo la piccola è morta durante il trasporto all’ospedale Regina Margherita.

Torino, bambina di cinque mesi morta con la testa incastrata tra un mobile ed il letto: denunciata per abbandono di minore la nonna

Dai risultati dell’autopsia sul corpo della piccola Bayan, la bambina di 5 mesi di origine marocchina che è deceduta mercoledì scorso dopo essere rimasta incastrata con la testa tra un mobile e la testiera del letto, non sono emersi segni di violenza. La piccola, che si trovava in casa della nonna materna, in un appartamento nel quartiere popolare Barriere di Milano a Torino, secondo il medico legale, come riporta La Repubblica, sarebbe morta probabilmente per un “soffocamento posizionale“: ossia girandosi mentre era incastrata rimanendo senza respiro per alcuni minuti. Per accertare tale circostanza sono necessari altri accertamenti che andranno ad escludere anche altre eventuali cause legate a patologie nascoste. Su quanto accaduto è stata aperta un’inchiesta coordinata dal sostituto procuratore Eugenia Ghi e la nonna di 56 anni della piccola Bayan, come riporta Repubblica, è stata denunciata per abbandono di minore. La 56enne ha raccontato ai carabinieri di essersi allontanata un attimo per andare in bagno mentre la nipotina dormiva ed una volta rientrata nella camera ha trovato la piccola incastrata tra il mobile ed il letto. Immediatamente ha avvertito i soccorsi che purtroppo non hanno potuto fare nulla per Bayan, deceduta durante il trasporto all’ospedale Regina Margherita del capoluogo piemontese.

Leggi anche —> Il killer dei due poliziotti di Trieste aggredisce un agente in carcere