Meteo
Meteo

27 ottobre, meteo e traffico in tempo reale: code al Traforo Monte Bianco

Continua la fase di stabilità su quasi tutta l’Italia da Nord a Sud, salvo rovesci residui su Sicilia occidentale che proseguiranno fino alle prime ore del giorno di domani. Altrove cieli sereni o poco nuvolosi, ma durante la notte si registrano nuvole in transito al Nord, più intense su Liguria, ma senza fenomeni. Banchi di nebbia in Val Padana e Puglia meridionale. Temperature minime ancora superiori rispetto alla media stagionale, comprese tra 13 e 17°C, di poco superiori in Sicilia.

Lunedì 28 ottobre cieli da poco a molto nuvolosi a Nord, con possibili piogge sparse sull’arco alpino e in Lunigiana. Ancora sole e bel tempo al centro e al Sud, con temperature massime che oscilleranno tra 18 e 23°C, punte di 26° sull’estremo Sud. Da martedì una perturbazione interesserà il Settentrione con temperature in calo.

La viabilità in tempo reale sulle Autostrade italiane

Situazione piuttosto calma sulla rete Autostrade per l’Italia, poche le situazioni degne di nota per gli automobilisti. Al Traforo del Monte Bianco (direzione: Chamonix) coda in corrispondenza Piazzale Italiano verso Chamonix: attesa prevista 15 minuti.

Coda di 2 km sulla A7 Milano-Serravalle-Genova (Km 114.3 – direzione: Milano) tra Genova Bolzaneto e Busalla per lavori in corso. In A10 Genova-Savona-Ventimiglia (Km 2.3 – entrambe le direzioni) tratto chiuso tra Bivio A10/A7 Milano-Genova e Genova Aeroporto Entrata consigliata verso Ventimiglia: Genova Aeroporto. Entrata consigliata verso Genova: Genova Ovest su A7 Milano-Genova.

A Bologna traffico intenso sul Raccordo A1-A14 Bologna Casalecchio (Km 0.8 – entrambe le direzioni) in uscita a Bologna Casalecchio.

Un incidente sulla A14 Ancona-Pescara (Km 246.6 – direzione: Autostrada Milano-Napoli) sta provocando una coda di oltre 1 km tra Civitanova Marche e Loreto.

Prosegue il divieto di transito ai veicoli pesanti con peso superiore a 7,5 tonnellate sulla A3 Napoli-Salerno (Km 51.7 – entrambe le direzioni) tra Cava De’ Tirreni e Salerno fino alla mezzanotte del 30 Dicembre 2019.