Tragedia a Napoli, donna di 33 anni muore improvvisamente

Tragedia a Napoli, donna di 33 anni muore improvvisamente

Tragedia a Napoli per la morte della giovanissima Valentina Ciotola. La ragazza aveva solo 33 anni ed era in via Epomeo (Scoccavo), faceva parte del gruppo “Napoli Cheerleaders” e purtroppo un brutto male l’ha portata via con sé. L’intervento e le cure non sono riusciti a mettere in salvo la ballerina e permetterle di mandare avanti la sua vita, di realizzare tutti i suoi sogni e diventare quello che sognava. Ha dovuto rinunciare a tutto e lasciarsi spegnere così, da un terribile male che non le ha dato via di scampo. Una vera e propria tragedia.

Mamma muore a 40 anni: nessuno sapeva della malattia –> LEGGI QUI

La notizia è stata pubblicata sulla pagina Facebook del gruppo di cheerleaders e giù sono tantissime le persone che hanno mostrato solidarietà e tanti messaggi di vicinanza alla famiglia. Il messaggio pubblicato per lei sulla pagina social ufficiale ha sconvolto tutti: “Addio Valentina, non ti dimenticheremo mai. Sei sempre stata un faro per tutti”. Il post è stato inondato da commenti di persone che hanno avuto il piacere di conoscerla e chi, con molto rammarico, soffre per la morte di una giovane ragazza che aveva tutta la vita davanti.