Tir dell’orrore, le ultime parole di Pham alla mamma prima di morire

0
75

Tir dell’orrore, le ultime parole di Pham alla mamma prima di morire

Sono passati diversi giorni da quando è stato ritrovato un tir con all’interno 39 cadaveri, in Inghilterra. Per ora ci sono stati quattro arresti: Mo Robinson, l’autista nord irlandese del tir di soli 25 anni, due presunti basisti del traffico, un uomo e una donna di 38 anni residenti entrambi a Warrington nel Chesire, in Inghilterra e un 48 nord irlandese fermato nelle ultime ore mentre cercava di imbarcarsi su un volo all’aeroporto di Stansted.

Farmaci e alimentari, scatta l’allarme: ecco i ritiri di questa settimana –> LEGGI QUI

L’identificazione di tutti e 39 morti fatta sulla base dei primi accertamenti dagli investigatori del Regno probabilmente solo per i tratti somatici asiatici di quei cadaveri. Il racconto più terribile è quello dei genitori di Pham Thi Trà My, una giovane di 26 anni che il cellulare evidentemente lo ha riacceso. I suoi messaggi risalgono alle 22 di martedì: messaggi d’addio destinati alla madre, con la consapevolezza di stare per morire. “Mi dispiace, mamma, perché non posso respirare. Mi dispiace mamma” con un cuoricino destinato alla sua cara mamma. Poi, come a volersi identificare, indicazioni sul suo ruolo d’origine: “Sono di Nghèn, Can Loc, Hà Tinh, in Vietnam”.