Superbike Qatar, risultati Gara 2: Ducati si arrende a Rea

0
175
jonathan rea
Jonathan Rea (foto WorldSBK)

Superbike Qatar, risultati Gara 2: classifica e ordine di arrivo finale a Losail.

Il campionato mondiale Superbike 2019 è ufficialmente finito con la Gara 2 che si è appena conclusa in Qatar. L’ultima manche è stata vinta dal solito Jonathan Rea, che così completa una bella tripletta e conquista il 17° successo stagionale.

Il campione della Kawasaki ha dovuto difendersi dall’attacco delle Ducati Aruba, ma poi ha saputo allungare. Chaz Davies ha vinto il duello con il compagno Alvaro Bautista. Più distanti Alex Lowes, Toprak Razgatlioglu, Eugene Laverty, Michael van der Mark, Loris Baz e Leon Haslam in top 10. Marco Melandri solamente diciassettesimo alla sua ultima corsa in SBK.

Superbike, Qatar 2019: diretta live e risultati Gara 2

-17 giri – Alla partenza Rea viene attaccato da Bautista, ma poi ripassa e tiene la prima posizione. Seguono Lowes, Haslam, van der Mark, Razgatlioglu, Davies.

-16 – Bautista supera Rea grazie al motore Ducati, però successivamente Johnny si infila. Razgatlioglu terzo seguito da van der Mark, Lowes, Haslam e Davies.

-15 – Rea leader davanti a Bautista, terzo van der Mark tallonato da Razgatlioglu, Davies, Lowes e Haslam. Chaz infila Toprak.

-14 – Rea e Bautista separati da 3-4 decimi, mentre Davies ha superato van der Mark e si mette terzo. Lowes ha passato Razgatlioglu, è quinto.

-13 – Bautista è attaccato a Rea, mentre Davies ha fatto il giro veloce ed è a un secondo da loro.

-12 – Rea contiene Bautista, vicinissimo. Davies sta recuperando, è a meno di un secondo da Alvaro. Poi coppia van der Mark-Lowes con qualche metro di vantaggio su Razgatlioglu e Haslam. In top 10 pure Cortese, Sykes e Laverty. Rinaldi tredicesimo, Melandri quindicesimo.

-10 – Rea continua mantenere la leadership, ma Bautista è sempre lì e Davies quasi a contatto.

-9 – Bautista svernicia Rea sul rettilineo e si prende la prima posizione. Davies attaccato a Johnny ora. Il pilota Kawasaki risponde allo spagnolo e si rimette davanti nel settore centrale.

-8 – Rea tallonato dalle due Ducati, deve gestire un pressing importante. Haslam sesto davanti a Razgatlioglu. Intanto Laverty è ottavo dopo aver passato prima Baz e poi Cortese.

-7 – Haslam attaccato alle Yamaha di Lowes e van der Mark, per la quarta piazza si può sviluppare una bella battaglia. Più staccato Razgatlioglu.

-6 – Rea mantiene più di mezzo secondo su Bautista, sta cercando di mettere tra sé e il rivale i metri necessari per non farsi passare sul rettifilo. Intanto è battaglia tra van der Mark e Lowes per la quarta posizione con Haslam lì a contatto.

-5 – Rea allunga un po’, ha oltre un secondo su Bautista e Davies. Invece Lowes passa van der Mark.

-4 – Aumenta il gap tra Rea e Bautista, quasi 2 secondi tra loro. E lo spagnolo deve stare attendo a Davies. E infatti Chaz alla penultima curva si infila!

-3 – Rea ha 2″3 su Davies, seguito da Bautista.

-2 – Lowes ha preso del margine su van der Mark, che ha Haslam e Razgatlioglu vicini.

-1 – Ultimo giro a Losail! Occhio al duello tra le Ducati… Razgatlioglu infila Haslam e van der Mark! Leon va lungo alla prima staccata e perde posizioni.

VITTORIA PER REA, LA 17^ DEL CAMPIONATO WORLDSBK 2019! Sul podio anche Davies e Bautista. Dietro di loro Lowes, Razgatlioglu, Laverty, van der Mark, Baz e Haslam a completare la top 10.

Superbike Qatar, risultati Gara 2: classifica e ordine di arrivo finale a Losail.

classifica gara 2 sbk
Classifica Gara 2 Superbike in Qatar