Spray al peperoncino in stazione: diverse persone intossicate, tra cui alcuni bambini

0
100
dramma a roma
Soccorsi (foto dal web)

Nel pomeriggio di oggi dieci persone, tra cui alcuni bambini, sono rimaste intossicate alla stazione Cimiano di Milano per via dello spray al peperoncino che era stato spruzzato nell’aria. Sul gesto stanno indagando gli agenti di polizia.

Momenti di panico nel pomeriggio di oggi alla stazione della metropolitana di Cimiano, sita nella zona est di Milano. Almeno dieci persone si sono sentite male, accusando problemi respiratori, per aver inalato dello spray al peperoncino che era stato spruzzato nell’aria. Sul posto sono arrivate immediatamente una decina di ambulanze che hanno prestato le prime cure sul posto e fortunatamente per nessuno dei dieci intossicati è stato necessario il trasporto in ospedale.

Leggi anche —> Crede di avere una banale influenza: muore giovane ragazzo 23enne

Spray al peperoncino in stazione: dieci persone intossicate, tra cui sette minori

Dieci persone intossicate, tra cui sette minori, a causa delle spray al peperoncino che era stato spruzzato nell’aria. È accaduto nel pomeriggio di oggi, venerdì 25 ottobre, intorno alle 15a Milano alla stazione della metropolitana Cimiano sulla linea Verde. Come riportato dalla redazione di Milano Today, le persone presenti hanno cominciato ad avvertire problemi respiratori e subito sul posto sono arrivate una decina di ambulanze con a bordo il personale medico che ha prestato le cure che avevano inalato lo spray. Intossicati, come riporta la redazione di Milano Today, due uomini di 55 e 56 anni, una donna di 33, e sette minori tra gli 1 ed i 15 anni. Ad allertare lo staff medico del 118 e le forze dell’ordine è stato il personale dell’Atm (Azienda Trasporti Milanesi), la società che gestisce il trasporto pubblico di Milano. Sul posto è intervenuta anche la polizia del capoluogo lombardo che adesso sta cercando di ricostruire la dinamica dei fatti e rintracciare i responsabili del gesto. Utile agli inquirenti saranno i filmati ripresi dalle telecamere di sorveglianza poste all’interno della stazione della metropolitana. La stazione di Cimiano, secondo quanto riportato Milano Today, per permettere i soccorsi, è rimasta chiusa per circa mezz’ora consentendo comunque il transito dei treni.

Leggi anche —> Omicidio Pomarelli: la commovente lettera di noto cantante alla sorella di Elisa