Elezioni Umbria: si avvicina il voto per l’elezione del presidente regionale

Elezioni
(Getty Images)

Cresce l’attesa per le elezioni in Umbria che si terranno domenica 27 ottobre, voto che eleggerà prossimo Presidente della Giunta regionale e i 20 consiglieri.

Fra poco meno di 48 ore si apriranno le urne in Umbria per le elezioni regionali. Domenica 27 ottobre, circa 700 mila umbri dovranno esprimersi per eleggere il prossimo Presidente della Giunta regionale e i 20 consiglieri. I seggi resteranno aperti dalle ore 7 alle 23 e poco dopo la chiusura delle urne inizierà lo spoglio. Il voto è molto atteso da settimane, non solo dai cittadini, ma anche dai leader politici che si scontreranno per la prima volta dopo la nascita del Conte bis con una nuova maggioranza formata da Movimento 5 Stelle e Partito Democratico.

Elezioni in Umbria: cresce l’attesa per il voto che eleggerà il presidente della regione

Manca sempre meno all’apertura delle elezioni regionali in Umbria, primo vero banco di prova per la nuova maggioranza di Governo formata da Movimento 5 Stelle e Partito Democratico dopo la crisi di governo scoppiata ad agosto che ha visto l’uscita di scena della Lega. Le urne, per l’elezione del prossimo Presidente regionale e dei 20 consiglieri che formeranno la Giunta, si apriranno alle 7:00 di domenica 27 ottobre e chiuderanno alle 23, quando inizierà lo spoglio e potranno essere diffusi i primi exit poll. In lizza per la presidenza ci sono otto candidati: Donatella Tesei di centrodestra, Vincenzo Bianconi, scelto da Partito Democratico e Movimento 5 Stelle, Emiliano Camuzzi appoggiato da Potere al Popolo! e Partito Comunista Italiano, Martina Carletti (lista Riconquistare l’Italia), Giuseppe Cirillo (Partito delle Buone Maniere), Antonio Pappalardo (Movimento Gilet Arancioni), Claudio Ricci, sostenuto da tre liste civiche, e Rossano Rubicondi (Partito Comunista). Secondo la legge elettorale vigente non sarà previsto il voto disgiunto ed il ballottaggio e, dunque, chi riceverà il maggior numero di consensi verrà eletto. Attualmente non è possibile pubblicare sondaggi in merito alle elezioni in Umbria poiché vietato. Le ultime rilevazioni sul consenso in scala nazionale effettuate da Termometro Politico e presentate da Gianluca Borrelli alla trasmissione La 7 Coffee Break vedono la Lega sempre al primo posto al 35,2%, seguita dal Pd al 18,9% e dal M5S al 17,1 %. Fratelli d’Italia si attesta come quarto partito al 8,2% davanti ad Italia Viva al 5,6 % e a Forza Italia al 5,6. Per quanto riguarda la fiducia ai leader politici, sempre in scala nazionale, Matteo Salvini è in testa con 34,1%, davanti al premier Conte (13,7%), Nicola Zingaretti (11,7%), Giorgia Meloni (8,9%), Matteo Renzi (7,3%) e Luigi Di Maio (6,8%) e Silvio Berlusconi (4,5 %).

Leggi anche —> Elezioni Umbria, Matteo Salvini: “Sarà il primo ceffone alla maggioranza”