Dovizioso: “Quella non è la mia reale posizione, vi svelo come sto messo”

Andrea Dovizioso (Getty Images)
Andrea Dovizioso (Getty Images)

MotoGP | Dovizioso: “Quella non è la mia reale posizione, vi svelo come sto messo”

Il tracciato australiano non ha mai molto sorriso ad Andrea Dovizioso, che qui ha vinto una sola volta nel lontano 2004 quando era in 125 e a fine anno riuscì a conquistare il titolo. Il rider della Ducati ha chiuso a circa mezzo secondo da Maverick Vinales, ma guarda con fiducia alla gara.

Come riportato da “Motorsport.com” Andrea Dovizioso ha così affermato: “La situazione è strana, ma questa pista è sempre stata particolare e il feeling può cambiare ad ogni turno. Molte volte dipende dal vento e in che direzione va. Guardando un po’ il passo degli altri si nota che Vinales e Marquez sono quelli che hanno tutto un altro passo. Noi abbiamo usato la media, che forse è la peggiore, poi però quando ho montato la soft come gli altri ho fatto un buon giro”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Dovi felice di stare in top 10

Il pilota della Rossa ha poi proseguito: “Sono felice di stare davanti, soprattutto in top 10, ma se guardiamo al passo non siamo al secondo posto, quindi non ce la possiamo ancora giocare con quelli davanti. Abbiamo ancora del lavoro da fare, ma non so se sarà possibile farlo domani perché c’è un forte rischio pioggia”.

Infine Andrea Dovizioso ha così concluso: “L’importante è partire davanti, poi vedremo quanta acqua cadrà domani. Per me è sempre bello provare delle gomme che hanno più grip, ma poi bisogna vedere se possono essere un vantaggio per la moto o meno. Tutte le volte che l’abbiamo provata si sono trovati tutti meglio, ma è normale perché avendo più grip vanno tutti più forte”.

Antonio Russo