Reni, mantenerli in salute? Ecco come fare per proteggerli

Reni, mantenerli in salute? Ecco come fare per proteggerli

I reni sono sicuramente gli organi più delicati: in oltre due milioni di italiani adulti purtroppo non lavorano bene. Bisogna dunque intervenire tempestivamente e cercare anche di proteggerli e prevenirli da spiacevoli problemi. Fanno il loro lavoro il silenzio, ma dovremmo preoccuparcene di più: dunque, come fare a proteggerli e a prendercene cura?

Sfera Ebbasta, ecco chi è la sua nuova fidanzata –> LEGGI QUI

Per tutelare la loro salute è importante avere fin dall’infanzia uno stile di vita sano, una dieta corretta e povera di sale. Dovremmo soprattutto non esagerare con l’alcol, perché l’eccesso di bevande alcoliche è un fattore di rischio per l’insufficienza renale cronica a cui poco pensano ma che è davvero dannoso. L’alcol può compromettere la funzione dei reni, che non riescono più a regolare la quantità di fluidi ed elettroliti nell’organismo e mandare in tilt l’equilibrio ormonale che controlla la pressione sanguigna. Per capire se qualcosa non va basta un esame delle urine per misurare la quantità di una proteina, l’albumina: se il setaccio-rene non funziona più bene, le maglie si allargano e nella pipì compaiono sostanze che di solito vengono trattenuto, come appunto le nostre proteine.