Meteo
(Getty Images)

Pur essendo ormai nel pieno dell’autunno, quest’anno il mese di ottobre in alcune zone dell’Italia sta continuando a regalare scampoli d’estate con previsioni meteo favorevoli; il freddo tuttavia, secondo gli esperi, sarebbe alle porte.

Negli ultimi giorni l’Italia settentrionale sta subendo forti ondate di maltempo: tempeste e nubifragi si sono abbattuti sulle regioni di Liguria, Piemonte e Lombardia causando ingenti danni. Scendendo, però, sotto la linea della Capitale sembra che l’estate non sia mai andata via. In alcune regioni, come la Sicilia durante il weekend si sono toccate temperature sulle coste che hanno permesso agli avventori anche di fare un ultimo bagno in mare. Una netta spaccatura insomma che però a breve potrebbe essere assorbita dal fisiologico scorrere del tempo: secondo gli esperti de Ilmeteo.it freddo sarebbe alle porte ed arriverebbe direttamente dal Polo Nord.

Meteo ottobre, addio estate: il freddo sta arrivando direttamente dal Polo Nord

Gli esperti de Ilmeteo.it nelle ultime ore hanno elaborato i dati estratti da un complesso schema di calcolo che ha permesso di comprendere quando terminerà questa ondata di caldo anomalo. La prossima settimana non pare i saranno significativi cambiamenti: il sole del bel tempo continuerà a lambire il Paese fatta eccezione per il versante occidentale dove c’è il rischio di abbondanti rovesci. Le colonnine di mercurio continueranno a segnalare temperature ben oltre la media stagionale. Una significativa svolta, dal punto di vesta meteorologico, si potrebbe registrare a fine mese con un brusco e repentino crollo delle temperature: forti raffiche di vento gelido provenienti direttamente dal Polo Nord, riporta Ilmeteo.it, e maltempo si abbatteranno sull’Italia ribaltando completamente il quadro d’insieme. Da un autunno che stenta a fare il suo ingresso ad un inverno rigido nell’arco di pochi giorni, questo è quanto ci sarebbe da aspettarsi in questo meteo di ottobre. Gli esperti, tuttavia, precisano che siccome si tratta di previsioni a lungo termine, quanto riferito è solo un’ipotesi: la possibilità che ci sia un netto ribaltamento non è da escludersi anche se le probabilità che il meteo segua le prospettive anticipate sono altissime.

Leggi anche —> Massimo Bossetti: “Non sono l’assassino della povera Yara Gambirasio”