La Ducati prepara il 2021: Vinales e Lorenzo in pole, attenti a Dovizioso

0
16160
Maverick Vinales e Jorge Lorenzo (Getty Images)
Maverick Vinales e Jorge Lorenzo (Getty Images)

MotoGP | La Ducati prepara il 2021: Vinales e Lorenzo in pole, attenti a Dovizioso

Il 2021 è già dietro l’angolo e la Ducati, che in questi anni ha sempre dimostrato di essere brava a programmare il futuro sta già preparando il prossimo anno quando avrà entrambi i piloti in scadenza di contratto. L’obiettivo principale a Borgo Panigale è riconfermare Andrea Dovizioso, che in questi anni non solo ha ottenuto ottimi risultati con la Rossa, ma ha anche offerto un grandissimo contributo nello sviluppare la moto.

La situazione però è da monitorare. Dovizioso, giustamente, si sente il primo avversario di Marquez per la lotta al titolo e qualora dovesse ritenere Ducati non più in grado di offrirgli una moto per fare ciò potrebbe decidere di lasciare. Alla fine della prossima stagione inoltre Dovi avrà 34 anni e non è da escludere che possa addirittura decidere di lasciare la MotoGP per dedicarsi maggiormente alla sua meravigliosa famiglia.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Per Ducati resta il sogno Marquez

Al momento però gli indizi portano verso un rinnovo di Andrea con Ducati. Diversa, invece, la situazione di Petrucci che dopo una seconda parte di stagione sottotono è notevolmente a rischio. Il rider di Terni ha questo finale di 2019 e l’inizio del 2020 per riconfermarsi a Borgo Panigale.

Come riportato da “Marca” però la Ducati starebbe già programmando il proprio futuro. I contatti più incessanti sono con Vinales, che potrebbe rompere con la Yamaha a fine 2020 per lasciare posto a Quartararo, e con Jorge Lorenzo spinto soprattutto da Dall’Igna che vorrebbe ritrovare il proprio pupillo. Entrambi gli spagnoli gradiscono la soluzione Ducati, ma dovranno andare in porto alcuni incastri per vederli a bordo di una Rossa nel 2021.

Resta poi sullo sfondo sempre l’ipotesi Marquez, anche se molto distante. Il rider della HRC è legatissimo alla Honda e sembra quasi impossibile strapparlo ai giapponesi, ma qualora dovesse decidere di salutare il suo storico team Ducati sembra essere la pretendente più gradita per il talento di Cervera. Non è da escludere che qualora dovesse saltare il rinnovo con Dovizioso la Ducati possa decidere addirittura di mettere sotto contratto sia Vinales che Lorenzo.

Antonio Russo