IPTV, la Finanza blocca il ‘pezzotto’: multe salatissime

0
1114

IPTV

IPTV, arriva lo stop definitivo della Guardia di Finanza al ‘pezzotto’: per i clienti della tv pirata in vista multe molto elevate

La tv pirata continua ad imperversare in Italia. Le stime sull’utilizzo dell’IPTV riguardano circa due milioni di persone. Il ‘pezzotto’ fornisce un’alternativa economica ai regolari abbonamenti Sky, DAZN e Netflix, il costo medio per un abbonamento in IPTV illegale è di circa 10 euro mensili. La Guardia di Finanza sta però cercando di interrompere il circolo, andando a colpire i fornitori di sistemi IPTV illegali. Il segnale streaming dei ‘pezzotti’ è stato già chiuso in molte case, nell’ambito di un’operazione che non ha riguardato solo il nostro paese. Non solo: in arrivo anche multe, per i tragressori, molto pesanti, fino a 30mila euro. Non soltanto per i fornitori, ma anche per i clienti. Una vera e propria stangata per scoraggiare l’utilizzo del ‘pezzotto’ e il ricorso agli abbonamenti standard.