Ferrari SF90 Stradale spiata sul circuito di Fiorano – VIDEO

0
217
(websource)

La Ferrari SF90 Stradale non è un segreto.

L’ipercar ibrida è stata svelata a maggio, e intendiamo rivelata per intero. A parte la pletora di foto, la Ferrari ha offerto un video appariscente che mostra l’ultimo Cavallino Rampante che danza intorno a una pista e qualche tempo dopo siamo venuti a conoscenza di un video tecnico completo che descrive in dettaglio la trasmissione ibrida a trazione integrale della Stradale.

Quello che non abbiamo ancora visto sono i modelli di produzione. Ecco perché questo video clip, ripresa dal canale YouTube Belgian-Motorsport, di due SF90 Stradale che girano nel circuito di Fiorano è piuttosto interessante. Per cominciare, le auto indossano una pellicola mimetica. E’ possibile che questi siano prototipi di pre-produzione che non sono mai stati scartati dopo la rivelazione, e stanno ancora accumulando chilometri nel parco macchine da lavoro. E’ anche possibile che stiamo guardando auto con alcune modifiche aerodinamiche aggiunte dal debutto ufficiale.

(Image by Motor1)

C’è un’altra possibilità, però, ed è un po’ più allettante. Ci sono due veicoli ripresi dalla telecamera, e uno ha sicuramente qualcosa di diverso sul retro. Guardate da vicino lo screenshot qui sopra e vedrete una curva distintiva allo spoiler posteriore. Sembra anche un po’ più aggressivo della seconda auto che passa davanti alla telecamera, dove un po’ dell’involucro mimetico sembra strapparsi e rivelare la vera carrozzeria che sta sotto. Sembra una SF90 Stradale standard. Per quanto riguarda l’altra Ferrari, forse siamo di fronte ad un modello ad alte prestazioni prossimo alla produzione?

La supercar sviluppa già 986 cavalli combinati dal V8 twin-turbo da 4.0 litri e tre motori elettrici. È il primo ibrido plug-in della Ferrari, in grado di percorrere 25 chilometri alla velocità di 135 km/h con la sola energia elettrica. Con tutte le impostazioni configurate per sprigionare il massimo della potenza, può raggiungere i 100 km/h in 2,5 secondi e raggiungere i 340 km/h. Per quanto riguarda le curve, è persino migliorata rispetto alla già incredibile LaFerrari su un percorso su strada.

Quindi, sì, siamo molto ansiosi di sapere un po’ di più su quello che sta succedendo a Maranello.