Valentino Rossi vs Lewis Hamilton: la grande sfida può diventare realtà

0
893
Lewis Hamilton e Valentino Rossi (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)
Lewis Hamilton e Valentino Rossi (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)

MotoGP | Valentino Rossi vs Lewis Hamilton: la grande sfida può diventare realtà

Valentino Rossi al volante della Mercedes e Lewis Hamilton in sella alla Yamaha? I tempi potrebbero essere finalmente maturi per assistere a questo scambio di mezzi, che assumerebbe anche i contorni di grande sfida incrociata, tra i due campionissimi del mondo dei motori, che più volte si è tentato di organizzare, finora senza successo, negli ultimi anni.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

I dettagli sono ancora da definire, insieme alla data da incastrare nelle fitte agende di queste due superstar dello sport internazionale, ma stavolta l’intenzione sembra essere reale e concreta. Anche grazie all’intercessione dell’azienda di bibite energetiche Monster, che è allo stesso tempo sponsor personale di Hamilton e della squadra di Rossi.

Valentino Rossi non vede l’ora

Quanto all’interesse dei due, quello invece non è in discussione. Ben nota è la passione di Valentino Rossi per le quattro ruote, che nel 2006 lo portò a compiere molti test con la Ferrari, accarezzando il sogno di un passaggio alla Formula 1. Ma anche Lewis Hamilton si cimenta spesso con le due ruote: non ha mai avuto l’occasione di salire su una MotoGP, ma ha provato in più occasioni la Yamaha R1 del Mondiale Superbike, aiutato dal pilota titolare e suo connazionale Alex Lowes.

Insomma, resta solo da ufficializzare questo progetto e piazzarlo sul calendario: probabilmente a cavallo del Gran Premio di Abu Dhabi di F1, verso fine novembre, sicuramente su una pista europea. Al termine del GP del Giappone, lo stesso Valentino Rossi ha dato il suo benestare all’operazione pubblicamente, davanti ai microfoni dei giornalisti: “È un po’ che se ne parla, sarebbe una cosa bellissima”, ha commentato il Dottore. “Stanno cercando di organizzare lo scambio, con una giornata in cui Hamilton provi la mia Yamaha e io la sua Mercedes. Speriamo di farcela: potrebbe essere divertente, perché guidare una macchina di Formula 1 è sempre una figata”. E allora, perché no?