Fabio Quartararo (Getty Images)
Fabio Quartararo (Getty Images)

MotoGP | Quartararo: “La Honda sembra un aereo, ecco cosa non va sulla M1”

Fabio Quartararo ha conquistato il titolo di rookie of the year grazie ad un ottimo 2° posto. Il rider francese ora però punta ad un grande piazzamento nella classifica iridata. Il pilota del Team Petronas dopo un grande inizio di gara è calato nel finale rischiando addirittura il suo 2° posto in favore di Andrea Dovizioso.

Come riportato da “Sky Sport” Fabio Quartararo ha così commentato a margine della gara: “All’inizio della stagione il capo del team mi ha chiesto di essere rookie dell’anno. Questo era l’obiettivo dell’anno e sono davvero molto contento. La gara è stata molto difficile perché Marc e Dovi avevano la media dietro e io facevo molta fatica. Il risultato di oggi però è stato fantastico”.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Quartararo: “Potevo mettere la media”

Il francese ha poi proseguito: “Potevo montare la media perché andavo veloce, ma non avevo il feeling che avevo con la soft. La gomma era molto al limite, anche Dovi era molto dietro, ma alla fine quasi mi prendeva”.

Infine Fabio Quartararo ha così concluso: “La potenza è il problema della Yamaha. Il motore della Honda spinge come un aereo. Noi ne abbiamo un po’ di meno e dobbiamo risolvere questo problema”.

Antonio Russo