Scott Redding
Scott Redding (©Getty Images)

Questo è il weekend conclusivo del campionato British Superbike 2019 e si è corso a Brands Hatch. Tre gare decisive per decretare il campione di questa avvincente stagione.

Scott Redding si è presentato all’appuntamento con 28 punti di vantaggio sul compagno Josh Brookes e 65 su un altro protagonista importante come Tommy Bridewell. Tutti e tre guidano Ducati Panigale V4 R, moto rivelatasi fortissima anche nel BSB.

British Superbike Championship 2019, Scott Redding vince il titolo a Brands Hatch

Brookes ha fatto tutto il possibile per prendersi il titolo: ha vinto Gara 1, Gara 2 e Gara 3 dopo essersi anche aggiudicato la pole position. Tuttavia, la sua super prestazione a Brands Hatch non è bastata. Infatti Redding con un terzo, un secondo e un altro terzo posto è riuscito a gestire il vantaggio, laureandosi campione del British Superbike Championship 2019.

Il pilota del team Be Wiser PBM Ducati ha vinto il titolo all’esordio nel BSB, ritrovando il gusto di gareggiare dopo alcune annate difficili in MotoGP. Ha deciso di ripartire dal campionato britannico delle derivate di serie e la scelta si è rivelata azzeccata. E’ stato un assoluto protagonista della stagione.

E si è guadagnato una promozione nel campionato mondiale Superbike per il 2020. Com’è risaputo, Redding approderà nel team Aruba Racing Ducati per sostituire Alvaro Bautista come compagno di Chaz Davies. Un’altra stimolante sfida che vuole vincere per dimostrare ulteriormente il proprio valore.

classifica bsb