Superbike 2020, team Puccetti e Barni: scelti i nuovi piloti?

Manuel Puccetti
Manuel Puccetti (Getty Images)

La griglia del campionato mondiale Superbike 2020 deve essere ancora completata. Ci sono dei team che devono annunciare i propri piloti per l’anno prossimo.

Tra questi ci sono la squadra Puccetti Racing e quella Barni Racing. La prima, che collabora da anni con Kawasaki e continuerà a farlo, deve sostituire un talento di altissimo livello come Toprak Razgatlioglu (ufficializzato ormai da Yamaha). Secondo le ultime indiscrezioni circolate, la scelta finale sembra essere ricaduta su Javier Fores.

Il 34enne spagnolo ha già corso nel Mondiale SBK tra il 2016 e il 2018 proprio con il team Barni. Nella sua ultima stagione è stato anche il migliore pilota privato. Per il 2019 gli è stato preferito Michael Ruben Rinaldi e non ha trovato altre selle nel campionato, dunque è migrato nel British Superbike Championship. Nel BSB corre con la Honda, ma ora Kawasaki Europe gli ha fatto una buona offerta e si prevede un annuncio a breve da parte della struttura guidata da Manuel Puccetti.

Per quanto riguarda la squadra diretta da Marco Barnabò, invece, il sostituto di Rinaldi dovrebbe essere Leon Camier. Un tentativo per Marco Melandri, che a luglio aveva annunciato il ritiro dalla Superbike, sembra essere stato fatto. Ma il veto Ducati non avrebbe permesso di condurre in porto un’operazione abbastanza clamorosa. Nel frattempo i contatti con l’esperto rider britannico sono stati portati avanti positivamente.

A giorni pure il team Barni dovrebbe emettere un comunicato ufficiale per annunciare la propria scelta. Camier è reduce da stagioni non facili con la Honda, anche a causa di diversi problemi fisici avuti. Comunque rimane un pilota competitivo e con la sua esperienza può fare bene. HRC gli ha comunicato che non c’è spazio per lui nella squadra ufficiale del 2020 e dunque lui si è guardato attorno. Salire sulla Ducati Panigale V4 R rappresenterà una ghiotta opportunità.