Osteoporosi: l’alimento “miracoloso” che riesce a prevenirla

In Italia l’osteoporosi è un problema che colpisce circa cinque milioni di persone, a rivelarlo è proprio il Ministero della Salute stesso. Le donne sono i soggetti più a rischio, infatti sembra che l’80% delle donne in post menopausa sia colpita dalla malattia, ma non solo, anche il 23% delle donne sui quarantanni e il 14% degli uomini over 60. Le percentuali sono destinate a crescere con l’aumento della prospettiva di vita, dunque le possibilità di difendersi dalla patologia sono davvero poche. L’unico aiuto a cui possiamo ricorrere è l’alimentazione.

Uomo sgozza la sua compagna: spunta il macabro dettaglio sul suo passato che da i brividi –> LEGGI QUI

A questo proposito la dottoressa Annamaria Acquaviva, Dietista Nutrizionista del California Prune Board in Italia, ha raccomandato a tutte le donne di seguire uno stile di vita attivo, una dieta equilibrata che includa il consumo quotidiano di 50-100 grammi di Prugne della California: “Le Prugne sono un imbattibile alleato alla lotta contro l’osteoporosi. Sono ricche di vitamina K e fonte di manganese, indispensabile per mantenere le ossa in salute”. La tesi è confermata anche da numerosi studi scientifici condotti proprio su molte donne che sono in post meno pausa.