Marc Marquez
Marc Marquez (Getty Images)

In Thailandia ha già matematicamente vinto il titolo MotoGP 2019, ma Marc Marquez continua ad avere fame di vittorie. Si è visto oggi in Giappone, dove nelle Qualifiche ha conquistato la pole position.

Il campione spagnolo è il favorito per gara, visto che ha mostrato il ritmo migliore di tutti. A vincere ci tiene anche perché quella di Motegi è la pista di casa per la Honda, che ne è proprietaria. Inoltre la squadra Repsol vuole recuperare punti nella classifica per team, guidata dalla Ducati. Servirebbe pure il contributo di Jorge Lorenzo, che però partirà solo diciannovesimo.

MotoGP Giappone, Marquez felice dopo le qualifiche a Motegi

Queste le considerazioni di Marquez dopo la pole position conquistata nelle Qualifiche MotoGP in Giappone: «Non sapevo che fosse la mia prima a Motegi – riporta Marca –, me l’hanno detto. In una stagione come questa non potevo chiedere di meglio. La pista era asciutta e le condizioni erano quelle che mi piacciono. C’erano solo due punti bagnati. Dobbiamo aspettare il warmup per capire esattamente dove siamo».

L’otto volte campione del mondo ha utilizzato due moto differenti: «Ho fatto il miglior tempo con la seconda, ma ho trovato la prima migliore ed è importante confermarla per domani. Ho un dubbio riguardante la gomma posteriore, dipenderà molto della temperatura».

Domani la gara dovrebbe essere completamente asciutta e con un clima un po’ più caldo rispetto ad oggi. Marquez sembra avere il passo migliore e potrebbe cercare la fuga dopo la partenza. Il team Repsol Honda continua a lavorare molto bene con lui, mentre sull’altro lato Lorenzo fatica e si spera con pista asciutta il maiorchino possa esprimersi meglio domani a Motegi.