Herpes genitale, il vaccino per curarlo

0
133
herpes genitale
Herpes genitale, l’ultimo ritrovato della medicina – FOTO tuttomotori web 

Herpes genitale, tutte le informazioni per debellarlo e le ultime sulla scoperta di un nuovo vaccino

L’herpes genitale è una patologia particolarmente fastidiosa. Il virus una volta entrato nell’organismo, tramite il contratto tra le secrezioni genitali durante il rapporto sessuale, ci resta in maniera latente, per poi spuntare fuori periodicamente. L’infezione porta alla formazione di piccole vesciche che si manifestano in dolorose erosioni cutanee. Ma può anche non manifestarsi e rimanere inapparente, e oltretutto è un fattore di rischio in gravidanza, perché può essere trasmesso al neonato. Le recidive possono scatenarsi per la maggior parte a causa di stress e mestruazioni. La cura con i farmaci antivirali specifici non fornisce sempre risultati apprezzabili. Resta valido il consiglio della prevenzione tramite l’uso del profilattico. La ricerca sta facendo comunque notevoli passi in avanti. Uno studio pubblicato su Science Immunology ha fornito risultati interessanti. L’Università della Pennsylvania ha somministrato un nuovo vaccino a 64 topi, dei quali soltanto uno, esposto al virus, ha contratto l’infezione. Lo studio è stato svolto su tali animali, nei quali la sintomatologia del virus appare simile rispetto all’essere umano.