Claudio Cecchetto colpito da un malore: il giorno prima i funerali della madre – VIDEO

0
116

Claudio Cecchetto, noto produttore discografico e fondatore di Radio DeeJay, ieri sera giovedì 18 ottobre è stato colto da un malore mentre si trovava alla presentazione del nuovo lavoro di Benji e Fede: il giorno prima c’erano stati i funerali della madre.

Claudio Cecchetto, nella serata di ieri giovedì 11 ottobre, è stato colto da un malore a Milano mentre si trovava alla presentazione del nuovo lavoro dei cantanti Benji e Fede “Good Vibes”. Il giorno prima erano stati celebrati i funerali della madre: probabilmente il produttore discografico deve aver accusato il colpo della grave perdita.

Claudio Cecchetto colto da un malore: il giorno prima i funerali della madre

Claudio Cecchetto si è sentito male nella serata di ieri, 17 ottobre, mentre si trovava alla presentazione del nuovo lavoro di Benji e Fede “Good Vibes”, il duo facente parte del suo vivaio di talenti. Mercoledì 16 ottobre, come riporta la redazione di Leggo, si erano tenuti i funerali di sua madre: con molta probabilità Cecchetto deve aver accusato il colpo della perdita. Immediatamente avvertiti i soccorsi, il 118 è giunto sul posto con un’ambulanza. Al momento non si conoscono le condizioni di salute del 67enne.

Claudio Cecchetto, nato a Ceggia in provincia di Venezia, è un disc jockey italiano nonché famosissimo produttore discografico. Conosciuto per la hitGioca Jouer” e la fondazione di Radio Deejay, Cecchetto è uno dei migliori talent scout del nostro Paese. A lui devono il loro successo artisti come Gerry Scotti, Amadeus, Marco Baldini, Sabrina Salerno, Sandy Marton, Tracy Spencer, Luca Laurenti, Marco Mazzoli, Daniele Bossari, Fabio Volo, Leonardo Pieraccioni, Francesco Facchinetti ed i Finley. Sul finire degli anni 80 fu lui a lanciare Lorenzo Cherubini, in arte Jovanotti, producendo l’album che lo proiettò in vetta alle classifiche: Jovanotti for President. L’Aquafan di Riccione, grazie a lui, divenne non solo la location dell’estate di quegli anni, ma il parco acquatico più conosciuto d’Italia. Nel 1989 toccò a Fiorello, inserito nella trasmissione Viva Radio Deejay. Nel 1992 scoprì gli 883, di Max Pezzali.

A scoprire lui, invece, fu Mike Bongiorno che dopo averlo ascoltato in radio ritenne che fosse l’uomo giusto per un nuovo programma musicale che sarebbe andato in onda su TeleMilano 58, l’odierno Canale 5.

Leggi anche —> Ragazza 19enne lamenta lancinanti dolori al ventre: colpa di un tessuto spesso 2 centimetri