Andrea Dovizioso sulla Audi Quattro S1 al Rallylegend (Foto dal profilo ufficiale del Rallylegend su Instagram)
Andrea Dovizioso sulla Audi Quattro S1 al Rallylegend (Foto dal profilo ufficiale del Rallylegend su Instagram)

Automobilismo | Così Dovizioso si è preparato al trittico asiatico: sull’auto da rally (VIDEO)

Un allenamento davvero speciale per il finale di stagione della MotoGP. Per riscaldarsi in vista del trittico asiatico di gare previsto ora dal calendario del Motomondiale, tutto all’ultimo respiro, Andrea Dovizioso ha deciso di dedicare lo scorso weekend all’altra sua grande passione: le quattro ruote. Se quest’anno era già stato ospite della gara del campionato turismo tedesco Dtm a Misano Adriatico, stavolta il pilota della Ducati si è dedicato allo sterrato, salendo su una macchina da rally nel corso del Rallylegend che si è disputato a San Marino.

Correndo contro grandi specialisti della categoria come Thierry Neuville, Andreas Mikkelsen, Craig Breen, Ken Block, Gigi Galli, Mattias Ekstroem e Miki Biasion, il forlivese si è cimentato al volante della Audi Quattro S1 con al suo fianco un navigatore altrettanto d’eccezione: il suo direttore sportivo Paolo Ciabatti. Per entrambi non si tratta di una prima esperienza nel mondo del rally: Dovizioso aveva già partecipato al Monza Rally Show e al Memorial Bettega al Motorshow di Bologna, mentre Ciabatti al Rally della Lana, tappa del campionato italiano, negli anni ’80.

“Il rally è un mondo completamente diverso ma affascinante. Qui c’è tanta passione”, ha commentato Desmodovi a fine giornata ai microfoni della televisione Rtv San Marino. Ma ora per lui è già tempo di dimenticare le automobili per tornare alle moto: da domani cominceranno infatti le ostilità del Gran Premio del Giappone di MotoGP a Motegi.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI