Autobus Roma
(foto dal web)

A Roma questa mattina, 16 ottobre 2019, poco dopo le 9 si è verificato un grave incidente: un autobus del trasporto pubblico urbano Atac si è schiantato contro un albero all’altezza dell’incrocio tra via Cassia e Via Oriolo.

Questa mattina a Roma, 16 ottobre 2019, poco dopo le 9, un autobus del trasporto pubblico urbano Atac si è schiantato contro un albero all’altezza dell’incrocio tra via Cassia e Via Oriolo. Stando alle prime informazioni trapelate, riporta Leggo, i sanitari del 118 intervenuti sul posto avrebbero stimato 14 feriti: tre feriti in codice giallo e uno in codice rosso sono stati trasportati al Gemelli, uno in codice giallo e due in codice rosso al Villa San Pietro, uno in codice giallo e uno in rosso al San Filippo Neri, uno in codice rosso al Sant’Andrea, uno in codice giallo al Santo Spirito, uno in codice giallo all’Umberto I e due in codice giallo all’Isola Tiberina.

Roma, grave incidente: autobus si schianta contro un albero, 14 feriti

Poco dopo le 9 di questa mattina un autobus del servizio di trasporto pubblico di Roma, si sarebbe schiantato contro un albero all’altezza dell’incrocio tra via Cassia e Via Oriolo. Intervenuti sul posto i soccorsi con ben 8 ambulanze, i sanitari avrebbero rinvenuto ben 10 feriti di cui 5 in codice rosso e gli altri in codice giallo. A riportare ferite più gravi, riporta Leggo, i passeggeri che occupavano la parte anteriore del bus e l’autista in stato di choc. La strada teatro dell’incidente è stata chiusa al transito veicolare dalla polizia locale nel tratto esattamente fra via Cassia, via San Godenzo e via Oriolo. Non risulta ancora chiara la dinamica dell’incidente.

Atac, l’azienda di trasporto pubblico, ha immediatamente attivato un’indagine per comprendere la dinamica dell’incedente che ha visto coinvolto un bus della linea 301 il quale percorreva il suo tragitto sulla Cassia. Atac avrebbe precisato che “l’azienda sta accertando i fatti accaduti, anche ai fini dell’individuazione di eventuali profili di responsabilità, e si scusa – riporta Leggocon i passeggeri coinvolti”. L’assessore alla Mobilità della città metropolitana di Roma, Pietro Calabrese, si è attivato istantaneamente chiedendo all’azienda del trasporto pubblico di tenerlo costantemente aggiornato. Per l’assessorato la priorità, in ogni caso restano i feriti ai quali bisogna dare massima assistenza.

Leggi anche —> Terribile schianto: morta una donna