Prima il matrimonio, poi un malore: muore davanti agli amici a 29 anni

0
578

Nonostante l’intervento tempestivo del 118, una giovane è morta per un infarto durante un ricevimento di nozze in Sardegna.

Polizia Ambulanza morta nozze
(foto dal web)

Enrica Bianco, 29 anni, è stata stroncata da un infarto mentre stava festeggiando alle nozze a cui era stata invitata. La ragazza era di Castelsardo, in provincia di Sassari, e lavorava come parrucchiera. 

I casi di morti tra giovani dovute ad infarto sono qualcosa a cui ci ha abituato soprattutto il mondo dello sport. Spesso abbiamo visto scene di giovanissimi calciatori, allenati, accasciarsi al suolo perché il loro cuore ha ceduto. Questo è capitato anche ad Enica, mentre si trovava al ricevimento che si è tenuto in una discoteca (probabilmente si trattava di un dopo cerimonia, festeggiato esclusivamente con gli amici e i parenti più cari).

Morta per un infarto a 29 anni mentre si trovava a un ricevimento di nozze: il risultato dell’autopsia

Enrica ha perso i sensi e, dato che non riuscivano a rianimarla, i parenti e gli amici degli sposi hanno chiamato il pronto soccorso. Nonostante il pronto intervento del 118, che ha fatto tutto il possibile per salvarla, Enrica ha perso la vita. 

Sul suo corpo è stata effettuata già l’autopsia e, a quanto riscontrato dal medico legale Francesco Serra, l’infarto non è stato causato dall’assunzione di sostanze stupefacenti, come accade in altri casi di morti tra i giovanissimi mentre si trovano in discoteca – anche se nel caso di Enrica si trattava di una festa in famiglia. 

Non abbiamo notizia che la ragazza soffrisse di qualche disturbo cardiaco. In questa tragedia che ha colpito la famiglia e gli amici di Enrica Bianco, il magistrato della Procura di Sassari ha disposto la restituzione della salma della ragazza ai genitori e il funerale si è tenuto oggi, 16 ottobre 2019.

Potrebbero interessarti anche: 

Teresa Franco