Meteo Italia maltempo pioggia
(Getty Images)

Durante il prossimo weekend il meteo dovrebbe subire un nuovo cambio di rotta per effetto di una perturbazione atlantica in arrivo dalla Spagna e dal Portogallo.

L’inizio dell’autunno è stato caratterizzato da un meteo instabile con la penisola Italiana spaccata in due: maltempo nelle regioni settentrionali e clima mite in quelle meridionali. Questo scenario, secondo quanto riportato dagli esperti della redazione de Ilmeteo.it, si ripeterà anche durante il prossimo weekend a causa di una nuova perturbazione atlantica che colpirà maggiormente il Nord Italia. Le condizioni meteorologiche dovrebbero mutare già nel corso della giornata di venerdì per poi peggiorare tra sabato e domenica.

Leggi anche —> Roma, grave incidente sulla Cassia: bus si schianta contro un albero

Meteo weekend: Italia ancora spaccata in due per l’arrivo di una perturbazione atlantica

Nuovo cambio meteorologico in vista per questo inizio di autunno che ha visto previsioni molto instabili con una spaccatura tra regioni settentrionali e meridionali. Dopo una pausa di alcuni, con condizioni climatiche favorevoli per la maggior parte della penisola, secondo quanto riportato dalla redazione de Ilmeteo.it, nel corso del prossimo weekend è atteso un peggioramento, soprattutto nel Nord Italia. A causarlo sarà una perturbazione atlantica pilotata da un vortice di bassa pressione in arrivo dalla Spagna e dal Portogallo. Secondo gli esperti de Ilmeteo.it, il maltempo dovrebbe colpire maggiormente il Nord già da venerdì 18 ottobre per poi peggiorare ulteriormente sabato con piogge intense e temporali sparsi su Piemonte, Lombardia, Trentino Alto Adige ed alta Toscana. Nel resto dell’Italia, il meteo sarà, invece, caratterizzato da sole e temperature alte rispetto alle medie stagionali soprattutto al Sud. Domenica un ulteriore peggioramento, come riportano le previsioni de Ilmeteo.it, insisterà sul Nord colpendo con forti piogge e temporali anche tutta la Toscana, la Liguria ed il Friuli Venezia Giulia. Sole ancora al Sud dove dovrebbero raggiungersi temperature oltre i 25 gradi. Un netto miglioramento dovrebbe arrivare intorno a martedì quando il maltempo abbandonerà anche le regioni settentrionali lasciando spazio a giornate caratterizzate da un clima soleggiato per effetto dell’anticiclone africano che porterà caldo fuori stagione.

Leggi anche —> Torna a casa e uccide il padre con un’ascia: l’agghiacciante motivazione del gesto