Spencer, Marquez, Redman, Lorenzo e Takahashi alla Honda Collection Hall (Foto MotoGP)
Spencer, Marquez, Redman, Lorenzo e Takahashi alla Honda Collection Hall (Foto MotoGP)

MotoGP | Marc Marquez e Jorge Lorenzo tra gli eroi della Honda (FOTOGALLERY)

Il Gran Premio del Giappone non è certamente una gara come le altre per la Honda: è il suo weekend di casa, non solo per la nazionalità, ma addirittura perché la pista di Motegi è addirittura di proprietà del marchio alato. Quest’anno, poi, il costruttore di Tokyo ci si presenta con in tasca già il titolo mondiale matematicamente conquistato da Marc Marquez e con la possibilità di chiudere i giochi anche in quello a squadre.

-> Per restare aggiornato sulle ultime notizie di F1, MotoGP e Superbike CLICCA QUI

Per festeggiare questo fine settimana così speciale, dunque, la Honda ha organizzato un evento al suo museo, la Honda Collection Hall, alla presenza dei suoi due attuali titolari, Marquez e Jorge Lorenzo, insieme ad alcune leggende del passato: Jim Redman, Freddie Spencer e Kunimitsu Takahashi. Al loro fianco anche alcune delle moto che hanno segnato la storia della Casa nelle corse e che sono state riaccese per l’occasione dai tecnici, facendo riascoltare il loro rombo alla stampa nazionale e internazionale presente.

E se Marc Marquez, dall’alto dei suoi otto campionati mondiali ormai in bacheca, può far parte a pieno titolo degli eroi di casa Honda, lo stesso (almeno per ora) non si può dire del suo compagno di squadra Lorenzo, reduce da una stagione di debutto con i colori nipponici decisamente da dimenticare. Ancora in sospeso la sua sorte per il 2020: lui continua a giurare di voler onorare il suo contratto, ma le figuracce in serie che continua a collezionare rendono sempre più difficile la continuazione di questo matrimonio.

Takahashi, Spencer, Marquez, Lorenzo e Redman alla Honda Collection Hall (Foto MotoGP)
Takahashi, Spencer, Marquez, Lorenzo e Redman alla Honda Collection Hall (Foto MotoGP)