La Zanzara, Susanna in diretta: “Faccio il mestiere più vecchio del mondo per i miei figli”

La Zanzara Susanna Salaria
Una donna di nome Susanna a La Zanzara parla del suo lavoro particolare FOTO screenshot

Una donna parla in diretta radiofonica a ‘La Zanzara’ della propria esperienza di vita. “Lavoro sulla Salaria e lo faccio per dare un futuro ai miei figli”.

Lei si chiama Susanna e la famosa trasmissione radiofonica ‘La Zanzara‘ l’ha intervistata. La storia di questa donna è davvero singolare e la dice tutta su certe situazioni che si vengono a creare in base alle condizioni di vita di riferimento. Lei ha 53 anni e da circa 8 esercita ‘il mestiere più vecchio del mondo’. Al programma dell’etere condotto da Giuseppe Cruciani e David Parenzo a Radio 24, Susanna dice di ‘lavorare’ lungo la via Salaria. Il tutto nonostante le difficoltà del caso. “Non sono certo la sola sulla Salaria. Ci sono tante altre donne, nella stragrande maggioranza dei casi sono ragazze anche molto giovani. Però i vigili fanno la multa solo a me. Stavolta mi hanno sanzionato con 250 euro. Così non posso continuare a lavorare, e ci tengo a dirlo che faccio questo per mantenere i miei figli. Con i guadagni che ottengo li ho salvati, il padre ci ha abbandonati tutti”. Susanna racconta dell’altro a ‘La Zanzara’.

La Zanzara, Susanna racconta perché lo fa: “Per i miei figli”

LEGGI ANCHE –> Uomo si risveglia al suo funerale: “Tiratemi fuori dalla bara”, poi la svolta – VIDEO

“Ormai sono tutti maggiorenni, hanno più di 20 anni. La più piccola studia al Nord in una rinomata scuola di moda. La cosa comporta delle spese ma grazie a quello che io considero un lavoro, sono in grado di poterle dare un futuro. Tornando su quella multa, la motivazione riporta quanto segue. “Nella suddetta via assume atteggiamenti a sfondo inequivocabili chiaramente riconducibili alla attività di meretrice”. Lei prova a giustificarsi: “Non ero vestita in maniera esplicita. Avevo dei leggings neri lunghi, poco trasparenti, ed un maglione. Stavo accanto alla mia bicicletta che utilizzo per spostarmi e ballavo un pò così. Ma nella Salaria ci sono ragazze anche svestite. I vigili mi hanno detto di coprirmi, torneranno di sicuro a colpirmi”.

LEGGI ANCHE –> Bikini a spago, 26enne arrestata in spiaggia mentre prende il sole – FOTO

Come tutto è nato e cosa faceva prima

Quindi l’invito inaspettato rivolto a Virginia Raggi, sindaco di Roma. “Le chiedo di togliermi la multa, faccio questo dal 2011 perché è il solo modo in cui posso guadagnare dei soldi”. La professionista conclude spiegando come tutto è nato a suo tempo. “Nonostante tutto sono felice perché prendo soldi e mi diverto. Avere rapporti con tanti uomini mi piace un sacco”, spiega la 53enne. “Iniziò tutto mentre facevo le pulizie a domicilio in casa di altri. Complimento dopo complimento, alla fine sono arrivata a chiedere quanto fosse disposto a darmi un mio cliente per avere dei rapporti con me. In passato ho lavorato come ballerina alla Rai, come badante, cameriera, colf, ed oggi sono qui. Prima di tutto pensando al bene dei miei figli”.

LEGGI ANCHE –> Romina Power Al Bano, lei sbotta: “Mai più insieme, finitela” – FOTO